Gestione dei pagamenti, Sia acquisisce le attività di processing della monetica di First Data - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Gestione dei pagamenti, Sia acquisisce le attività di processing della monetica di First Data

13,3 milioni di carte di pagamento in gestione, 1,4 miliardi di transazioni, oltre 300mila terminali Pos e 6500 ATM. È il “tesoretto” che Sia, società hi-tech europea leader nel settore dei servizi e delle infrastrutture di pagamento, ha acquisito da First Data Corporation, società attiva a livello mondiale nelle tecnologie per il business. I due gruppi hanno firmato un accordo per l’acquisto delle attività di First Data in alcuni paesi dell’Europa centro e sud orientale per 375 milioni di euro. Attività che, secondo i dati diffusi dalla stessa First Data, hanno portato a ricavi complessivi per circa 100 milioni di euro.

I dettagli dell’operazione Sia-First Data

Più nel dettaglio, l’acquisizione da parte di Sia riguarda i servizi di processing della monetica e produzione carte, call center e back-office in 7 paesi: Grecia, Croazia, Repubblica Ceca, Ungheria, Romania, Serbia e Slovacchia. In seguito a questo accordo Sia punta a diventare player di primo piano nel campo del processing e nei servizi dell’area interessata.

I dati di Sia dopo l’acquisizione

«Questa acquisizione è in linea con la nostra strategia di diventare la piattaforma europea indipendente dei pagamenti digitali. Con questo accordo, SIA rafforza ulteriormente la propria posizione nel mercato internazionale degli e-payments, incrementando le proprie quote di mercato in paesi con elevati tassi di crescita nella monetica”, ha commentato in una nota congiunta Massimo Arrighetti, Amministratore Delegato di SIA.

«L’operazione è coerente con il nostro costante focus sulla gestione del portafoglio. Anche se si tratta di aziende solide, alcuni aspetti operativi non rientrano più nella nostra strategia e grazie ai proventi della loro vendita continuiamo a creare valore in linea con la nostra politica di allocazione del capitale,” ha aggiunto Frank Bisignano, Presidente e Amministratore Delegato di First Data. “Crediamo di aver trovato un partner eccellente per questa transazione poiché l’infrastruttura di pagamento e l’offerta di servizi di SIA oltre alla presenza in tutta Europa, ne fanno la società perfetta per queste attività lasciando i nostri ex-clienti in ottime mani».

Il closing ufficiale è atteso nel terzo trimestre 2018, una volta ottenute tutte le autorizzazioni necessarie per portare a termine l’operazione.

Giornalista del gruppo Digital360. Scrive per BigData4Innovaton, Blockchain4Innovation, Digital4Trade, EconomyUp, Internet4Things, Pagamenti Digitali

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi