Axerve amplia la propria offerta di soluzioni di pagamento

L'obiettivo è introdurre nuove soluzioni di pagamento, sia per i punti vendita fisici che per gli Ecommerce, così da accompagnare aziende e attività commerciali nella crescita del loro business [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Axerve amplia la propria offerta di soluzioni di pagamento

Prima della fine dell’anno è arrivata una profonda rivisitazione dell’offerta per Axerve, Hub dei Pagamenti italiano parte dell’ecosistema Fabrick: sono state introdotte nuove soluzioni di pagamento, sia per i punti vendita fisici che per gli Ecommerce, per accompagnare aziende e attività commerciali nella crescita del loro business. L’obiettivo è quello di rispondere a cambiamenti del mercato che deve far fronte alle aspettative dei consumatori finali sempre più specifiche ed evolute. Per quanto riguarda i punti vendita, la novità è rappresentata dalle macchine Cashin che permettono al merchant di digitalizzare il contante abbattendo i rischi che ne comporta la gestione, attraverso l’installazione di una o più casse smart safe presso il punto vendita. Una volta installata la macchina, il contante versato viene accreditato in tempo reale direttamente sul conto corrente del merchant e da quel momento non è più di responsabilità dell’esercente.

Una seconda opportunità è offerta dal nuovo servizio di POS API attraverso cui l’esercente può utilizzare i propri sistemi come registratore di cassa, smartphone o tablet in dotazione alla forza vendita o il sito internet per inviare i pagamenti al terminale POS del negozio, beneficiando non solo del classico pagamento con carte o PagoBANCOMAT, ma anche dei sistemi alternativi come Alipay, PayPal, etc.

Sul fronte dell‘e-commerce, è stata annunciata la disponibilità di Pay By Link, una soluzione che permette di offrire al consumatore finale la possibilità di pagare attraverso la scansione di un QR code o l’invio di un’e-mail contenente il link di pagamento. Il cliente viene poi re-indirizzato alla pagina web dove potrà selezionare metodi quali carta di credito, PayPal e altre soluzioni di pagamento alternative. L’obiettivo complessivo di Axerve è creare tutte le possibili condizioni per abbattere i tassi di abbandono del carrello e aumentare invece le possibilità di vendita dei suoi partner, venendo incontro alle nuove esigenze di acquisto dei consumatori finali.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Secondo Alessandro Bocca, CEO di Axerve,“Quello dei pagamenti è un mercato in continua evoluzione che negli ultimi anni ha visto i sistemi di pagamento abbandonare il ruolo di commodity per diventare uno degli elementi centrali della relazione con il cliente finale. Axerve cresce non solo seguendo ma anche anticipando il mercato, in un percorso che, passo dopo passo, prodotto dopo prodotto, va a comporre ed arricchire sempre più un vero e proprio ecosistema di soluzioni per tutte le specifiche esigenze dei clienti, siano essi piccoli merchant o grandi retail, fisici ed online. Continueremo ad integrare la nostra offerta continuando a fornire aggiornamenti costanti sulle evoluzioni di mercato, tecnologiche e normative, per disegnare insieme ai nostri clienti le strategie di crescita e implementazione dei sistemi”.

 

FacebookTwitterLinkedIn