FacebookTwitterLinkedIn

Le migliori scale-Up innovative italiane in vetrina a Londra

Antonello Salerno

crowdtesting appqualityOtto progetti innovativi messi a punto e lanciati sul mercato da  imprenditori e scale-up italiane presentano i loro modelli di business e una platea di 60 fondi di investimento internazionali (il doppio rispetto allo scorso anno, con più di 5 miliardi di masse gestite) e più di 200 incontri in programma tra ceo e potenziali investitori. E’ “Made in Italy 2.0.2.0”, l’investor event organizzato da iStarter e in programma alla Dartmouth House di Londra il 12 novembre, giunto alla sua quarta edizione.  Le otto startup protagoniste dell’evento 2019 hanno un round di finanziamenti aperti superiore ai 60 milioni di euro: “Pochissimi Paesi europei riescono a organizzare eventi di questa scala – afferma Simone Cimminelli, Ceo di iStarter – Abbiamo chiamato l’evento Made in Italy 2.0.2.0 perché volevamo mettere l’Italia digitale al centro dei riflettori degli investitori internazionali e visti i numeri di questa edizione, la missione è compiuta. Sono già stati organizzati 50 incontri fra gli otto manager che parteciperanno e alcuni fondi europei di assoluto rilievo e ne avvieremo almeno altri 150 durante e post evento. Vogliamo ridurre i tempi e permettere gli investimenti il prima possibile”. 

Non solo investimenti

Ma al di là degli incontri con gli investitori, durante la manifestazione ci sarà spazio anche per i dibattiti: fra gli ospiti internazionali ci sarà Riccardo Zacconi, il “King” di Candy Crash, imprenditore Italiano in grado di creare una scale-up leader nel mondo del gaming. Sul tema della diversità l’ospite di spicco sarà Juliette Souliman, giovane promessa della finanza inglese insignita di vari premi fra cui il Woman in Finance Awards 2019. 

Gli otto ceo partecipanti potranno inoltre far visita a tre fondi di investimento di primo piano (Frog Capital, Balterdon e Nauta Capital) il giorno prima dell’evento: una serie di in-house visit in cui potranno presentare i loro progetti, fare domande, scambiarsi opinioni e biglietti da visita. 

Le otto scale-up protagoniste dell’evento

Tra le società selezionate da iStarter c’è App Quality, la piattaforma che facendo leva su un “Crowd” di migliaia di tester selezionati e geograficamente distribuiti, consente di verificare in poche ore, che siti web, app, chatbot e qualsiasi altro prodotto digitale arrivino nelle mani dell’utente finale “bug free” e con un’esperienza d’uso memorabile. La scale-up ha lanciato più di 2.500 campagne di test per aziende d’eccellenza come Enel, Vittoria Assicurazioni e Sisal.  

Sbarca a Londra anche Beaconforce piattaforma Saas che unisce analisi comportamentale ed intelligenza artificiale per fornire, in tempo reale, ad aziende, leader e dipendenti, dati ed informazioni utili per migliorare le performance e creare ambienti di lavoro più stimolanti. 

Del gruppo fanno parte anche Entando, piattaforma che abilita le aziende allo sviluppo rapido di applicazioni enterprise cloud-native, InVRsion abilitatore digitale che trasforma uno spazio vuoto nella più realistica esperienza retail attraverso la realtà virtuale, e RocketBaby, digital native brand con prodotti Premium nel settore dell’infanzia, punto di riferimento in Italia con oltre 80mila clienti attivi e una crescita del 100% anno su anno. 

A presentare le proprie idee nel campo del foodtech sarà Soul-K, scale-up B2B che produce ingredienti freschi semilavorati, piatti pronti, oltre a sviluppare tools gestionali digitali rivoltella grande distribuzione. 

All’evento londinese ci sarà spazio anche per la cybersecurity made in Italy, con Swascan, la prima azienda di Cyber Security Italiana proprietaria di una piattaforma di Cyber  testing e di un centro di Cyber Security Research, e per Treedom, l’unico sito che permette a persone e aziende di piantare alberi e seguirli online, finanziando direttamente più di 40.000 contadini locali nel mondo.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi