FacebookTwitterLinkedIn

Instant Payment: Banca Popolare di Sondrio sceglie l’app di Epiphany

Claudia Costa

Semplificare la quotidianità dell’utente attraverso un’applicazione capace di trasformare lo smartphone in un portafoglio digitale con cui pagare in totale sicurezza, con la possibilità di avere  in tempo reale l’aggiornamento delle proprie movimentazioni bancarie oltre che quelle riguardanti i programmi di loyalty dei diversi punti vendita. E’ questo il progetto avviato dalla Banca Popolare di Sondrio che in un imminente futuro concederà ai propri correntisti l’opportunità di pagare in maniera simultanea qualsiasi acquisto tramite smartphone e direttamente dall’applicazione bancaria.

Con la soluzione InstaPay di Epiphany, start-up nata in Italia e operativa a livello globale specializzata in soluzioni di digital banking,  infatti, la transazione si effettua tramite un pulsante all’interno dell’app di Banca Popolare di Sondrio che utilizza la tecnologia QR code. L’iniziativa ha visto il coinvolgimento anche di NCR, un’azienda di Information Technology specializzata nello sviluppo di soluzioni realizzate per aiutare le aziende a costruire relazioni più solide con i propri clienti e Domec, una Fintech specializzata in pagamenti innovativi e loyalty. Queste collaborazioni hanno permesso la progettazione di una soluzione subito implementabile grazie all’integrazione delle rispettive tecnologie.

“In un’epoca in cui l’immediatezza è il nuovo standard richiesto dagli utenti, le soluzioni di digital banking devono permettere di operare in tempo reale, adattarsi ai cambiamenti del mercato e ai diversi casi d’uso, oltre che garantire transazioni sicure e tracciabili. Se è vero che i millennial e GenZ vivono in maniera naturale l’approccio alle nuove tecnologie di pagamento, anche chi non è un nativo digitale, una volta provata la comodità di soluzioni evolute, supera la barriera della diffidenza e richiede a sua volta strumenti di pagamento via app e smartphone” afferma Paolo Spadafora, Fondatore e CEO di Epiphany.

 

 

I pagamenti digitali per fidelizzare i clienti

InstaPay di Epiphany è una soluzione proprietaria conforme alla normativa PSD2 e chiavi in mano, progettata per garantire elevati standard di sicurezza mirati a ridurre il rischio di frode nelle transazioni, nonchè per  consentire l’implementazione di servizi aggiuntivi al pagamento nel corso del tempo.

L’accettazione di InstaPay presso i principali sistemi di vendita della grande distribuzione e della ristorazione organizzata è resa semplice dall’integrazione con la soluzione WinEPTS di NCR che consente il completamento del pagamento stabilendo un’interazione tra lo smartphone del cliente e la cassa.

“Da sempre la nostra natura di collaborative FinTech company ci porta a promuovere i pagamenti digitali come strumenti di fidelizzazione dei clienti e non semplicemente come momenti di spesa. Siamo convinti che la partnership con Epiphany e Banca Popolare di Sondrio potrà crescere e allargare il proprio perimetro anche ad altre attività di loyalty orientate ad un sempre maggiore coinvolgimento e soddisfazione dei clienti finali” commenta Antonio Sorrentino, CEO di Domec.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn