French Tech Milan: Paola Trecarichi è la nuova Presidente per l’Italia

La General Manager di Hipay applicherà l'esperienza acquisita fino ad ora nei diversi ambiti del mercato digitale per sostenere e promuovere il dinamismo delle start-up e della tecnologia francesi in stretta sinergia con le realtà e le iniziative lombarde e italiane [...]
  1. Home
  2. News
  3. French Tech Milan: Paola Trecarichi è la nuova Presidente per l’Italia
Paola Trecarichi, General Manager di HiPay Italia
Paola Trecarichi, General Manager di HiPay Italia

In qualità di nuova Presidente, la General Manager di HiPay Italia guiderà le attività della community French Tech Milan per incentivare ogni forma di collaborazione italo-francese in grado di supportare l’imprenditoria e le start-up nel loro processo di digitalizzazione. Paola Trecarichi subentrerà a Dionigi Faccenda, Italy Partner Program Manager di OVHcloud, continuando a promuovere l’importanza della cooperazione tra l’ecosistema tecnologico italiano e d’oltralpe, fronteggiando le sfide del mercato locale a sostegno delle realtà francesi presenti sul territorio nazionale.

Un grande onore per la Trecarichi che riconosce l’impegno dimostrato da Faccenda in questi anni “ha svolto un prezioso lavoro per la sezione italiana della French Tech e ha posto le basi da cui svilupperò i nuovi progetti in piena sinergia con tutti i membri del board. In collaborazione con l’intero network e il supporto del nuovo Vice Presidente Luca Mastroianni, Head of International di PrestaShop, il mio obiettivo sarà rendere la French Tech italiana un solido ponte tra le necessità reali del comparto italiano e l’interesse nei confronti delle realtà francesi, attraverso progetti inclusivi a sostegno di tutto l’ecosistema tecnologico europeo, affinché la comunità French Tech possa diventare un partner importante per l’accelerazione dell’economia digitale italiana”.

Christian Masset, Ambasciatore francese
Christian Masset, Ambasciatore francese

Christian Masset, ambasciatore di Francia in Italia, è lieto di accogliere Paola “come nuovo punto di riferimento dell’ecosistema in Italia. La French Tech, oltre ad accompagnare le imprese nel loro posizionamento e sviluppo in Italia e in Francia, si impegna ad accrescere la visibilità sul territorio e a dinamizzare i flussi commerciali fra i due paesi”.

Nata nel 2013 da un’iniziativa del governo francese (Ministero dell’Economia e delle Finanze), La French Tech si propone di garantire la crescita dell’ecosistema Tech francese tramite programmi ad hoc, finanziamenti, ricerca, servizi in favore delle startup e una rete di decine di community in Francia e nel mondo. Con un numero sempre crescente di start-up e di scale-up, la comunità French Tech Milan è diventata l’hub di riferimento per le aziende tecnologiche francesi che arrivano in Italia. Oggi conta oltre 90 aziende innovative attive in Italia in diversi campi: dal Fintech, all’e-Commerce e RetailTech, dal Digital marketing ai Servizi IT, dall’e-Health alla Sharing economy e Telco. Per fare alcuni nomi: BackMarket, Blablacar, Commanders Act, CityScoot, Manomano, Mirakl, OVHcloud, Prestashop, Qonto, ecc.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

 

 

Immagine fornita da Shutterstock.

FacebookTwitterLinkedIn