Report

Finanza integrata: sei consumatori su 10 l’hanno già usata online

La maggiore accessibilità e l’eCommerce stanno trainando la crescita dell’embedded finance. Ecco lo studio di Solaris che fotografa il fenomeno in cifre

Pubblicato il 18 Ott 2023

Embedded Finance: 7 imprese su 10 aumenteranno gli investimenti nel payment acceptance entro due anni

Secondo uno studio di Solaris, la finanza integrata (embedded finance) cresce in Italia. Infatti sei consumatori su 10 l’hanno già usata sui marketplace online. Ecco quali vantaggi offre.

Finanza integrata: il fenomeno in cifre

La maggiore accessibilità e l’eCommerce stanno trainando la crescita dell’embedded finance.

Il 41% degli italiani ne apprezza la semplicità d’accesso rispetto a una classica banca. La maggiore accessibilità può essere attribuita ad applicazioni più facili e a processi KYC (verifica utente) più veloci. Infatti, il 75% degli italiani ne è soddisfatto (o completamente soddisfatto).

Il 36% degli intervistati ha evidenziato la disponibilità di soluzioni finanziarie integrate al checkout. Invece il 25% predilige una migliore esperienza d’uso. Il 30% ha citato i vantaggi legati ai programmi di fidelizzazione e programmi di payback.

Inoltre il 60% dei consumatori l’ha già impiegata sui marketplace online, seguiti dal retail (27%), viaggi (26%) e trasporti e mobilità (37%).

La carta di debito è il servizio finanziario integrato più diffuso in Italia (41%). Seguono il portafoglio digitale (37%) e la carta di credito (30%).

In tutta Europa, il 18% degli intervistati ha riconosciuto la popolarità del buy now pay later. Invece in Italia il BNPL è la soluzione finanziaria integrata meno diffusa (7% degli italiani).

La sicurezza dei dati rimane la priorità (64%) quando si sottoscrivono prodotti finanziari integrati, davanti alla trasparenza (25%) e alla fiducia (33%).

La ricerca

Solaris, piattaforma europea nell’embedded finance, ha condotto il nuovo studio con la società di consulenza Roland Berger.

La ricerca s’intitola “Disrupting the value chain for financial services – How to drive revenue growth with embedded finance” e ha intervistato 1600 consumatori equamente suddivisi in Italia, Germania, Spagna e Francia.

“Il mercato dell’embedded finance sta diventando sempre più maturo anche in Italia. Il nostro studio evidenzia infatti che i prodotti di pagamento, in particolare le carte di debito, rappresentano una grande opportunità per le aziende di integrare i prodotti di embedded finance nella loro proposta di valore. Questo è in grado di soddisfare l’esigenza di soluzioni finanziarie più rapide, sicure e vantaggiose, un aspetto fondamentale che supporta i nostri partner a rispondere al costante cambiamento delle necessità da parte dei loro clienti”, commenta Federico Roesler Franz, Managing Director di Solaris Italia. “Si tratta di prodotti con cui i consumatori hanno maggiore familiarità e, grazie ai quali, i nostri partner possono conoscere meglio i propri clienti e promuovere e premiare la loro fedeltà”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 5