Buy Now Pay Later

Cashless: entro il 2025 in Italia supererà la metà del volume di transazioni

Il cashless in Italia si diffonde perché i consumatori vogliono maggiore controllo sugli acquisti in eCommerce e apprezzano le tre rate senza interessi. Anche lo shopping online è in forte accelerazione [...]
Klarna supera la soglia del primo milione di consumatori
  1. Home
  2. News
  3. Cashless: entro il 2025 in Italia supererà la metà del volume di transazioni

Il cashless in Italia guadagna terreno. Sono le stime di Klarna, azienda che ha avvicinato l’eCommerce ai potenziali acquirenti e che nel nostro Paese ha già superato il primo milione di utenti attivi.

Crescono l’eCommerce e il cashless in Italia

Da una recente ricerca commissionata da Klarna emerge che, entro il 2025, i pagamenti registreranno il 50% del volume totale delle transazioni in modalità cashless in Italia entro il 2025.

Dunque, i consumatori italiani sono a caccia di modalità di pagamento sicure che offrano le seguenti caratteristiche:

  • maggiore controllo sugli acquisti in eCommerce;
  • il pagamento in tre rate senza interessi di Klarna.

I consumatori italiani puntano a risparmiare tempo e denaro. Inoltre, secondo le stime, oltre la metà degli italiani ritiene che nel 2022 farà shopping prevalentemente in modalità eCommerce.

eCommerce: cosa migliorare

WHITEPAPER
AZIENDA RETAIL: ecco i 15 motivi per cui hai bisogno dell'Intelligenza Artificiale!
Intelligenza Artificiale
Retail

In questo contesto, alle aziende italiane conviene investire in nuove tecnologie che rispecchino l’evoluzione dei clienti. Infatti, dai dati risulta che il 79% degli italiani pensa che i brand debbano perfezionare il processo di reso, mentre il 74% vuole semplificare le modalità di pagamento.

Klarna partner di riferimento nel retail

Klarna si posiziona come partner di riferimento per la crescita dei retailer in Italia e può anche contare su brand internazionali e nazionali come Guess, Etro, Stella McCartney, Trony, Alessi e United Colors of Benetton.

“I consumatori”, afferma Francesco Passone, Head of Southern Europe di Klarna, “si stanno spostando da forme di credito tradizionali verso opzioni di pagamento più flessibili e sostenibili. Offrendo agli utenti il controllo e la possibilità di decidere dove, quando e come pagare”: inoltre “possiamo mettere a disposizione dei brand opzioni innovative che contribuiscono ad aumentare la fedeltà e la soddisfazione dei clienti”, conclude Passone.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn