Sia, in crescita nel 2013 ricavi (+6.75) e utile (+8,5%)

  1. Home
  2. Mobile App
  3. Sia, in crescita nel 2013 ricavi (+6.75) e utile (+8,5%)

Massimo Arrighetti, Amministratore Delegato di SIAIl 2013 per Sia è stato un anno all’insegna della crescita. I ricavi sono cresciuti del 6,7%, raggiungendo 314,7 milioni di euro, e il margine operativo ha raggiunto i 66,8 milioni di euro con un incremento di oltre 10 milioni di euro (+18,2%). E’ aumentato anche l’utile, pari a 46,8 milioni di euro, in rialzo di 3,7 milioni di euro (+8,5%) rispetto al 2012.

Positivi anche i risultati a livello consolidato (il Gruppo si compone di sette società): il 2013 evidenzia un aumento dell’utile netto a 48,8 milioni di euro, in crescita di 7,5 milioni di euro (+18,3%). Sale anche il margine operativo pari a 75 milioni di euro con un incremento di 10,3 milioni di euro (+15,9%). L’Ebitda di Gruppo è a 106,5 milioni di euro rispetto ai 94,4 milioni di euro del 2012 (+12,8%).

Si è trattato di un esercizio particolarmente importante per la società, durante il quale è stato sottoscritto il contratto per la cessione del pacchetto di maggioranza di SIA dalle principali banche socie ad un consorzio formato dal Fondo Strategico Italiano (FSI), F2i SGR e Orizzonte SGR.


“I risultati del 2013 hanno confermato che stiamo lavorando nel modo giusto e il piano triennale si chiude con numeri che testimoniano l’accresciuta capacità di competere anche a livello internazionale. Il Piano Industriale 2014-2016 ci vedrà impegnati nella crescita in un settore ad elevata tecnologia sempre più complesso e delicato, dove lo sviluppo è fondato sull’affidabilità e la sicurezza dei servizi resi” ha dichiarato Massimo Arrighetti, Amministratore Delegato di SIA.

WEBINAR
Cloud Banking&Insurance, dall’implementazione ai benefici garantendo compliance e security
CIO
Finanza/Assicurazioni

Nel corso del 2013, il Gruppo SIA ha confermato il proprio posizionamento di operatore leader nella fornitura di servizi tecnologici ad alta affidabilità per Banche, Imprese, Pubbliche Amministrazioni, Istituzioni Centrali e Intermediari finanziari, nelle aree dei pagamenti, monetica, connettività e mercati dei capitali. La copertura geografica dei servizi erogati dal Gruppo SIA si estende attualmente a circa 40 paesi in Europa, Medio Oriente, Africa e Sudamerica.

In particolare nel 2013, il Gruppo ha conquistato un ruolo di primo piano nell’Area Unica dei Pagamenti in Euro in occasione del processo di migrazione agli standard SEPA.
Sul fronte dell’innovazione, SIA ha progettato e realizzato per prima in Europa un hub interoperabile per i pagamenti con cellulari dotati di tecnologia NFC e ha condotto diversi progetti pilota di mobile payment con banche e operatori telefonici italiani.

Nel 2013 il Gruppo ha gestito complessivamente 4,9 miliardi di pagamenti (+28% rispetto al 2012) di cui 2,7 miliardi effettuati con carte (+8,9%) e 2,2 miliardi relativi a bonifici e incassi (+62%).
Sui mercati finanziari il numero delle transazioni di trading e post-trading è salito a 28,6 miliardi dai 22,9 miliardi del 2012, con un incremento del 24,8%.

 

FacebookTwitterLinkedIn