Instant Payment, ABN AMRO sceglie SIA ed entra nella piattaforma RT1 - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Instant Payment, ABN AMRO sceglie SIA ed entra nella piattaforma RT1

Abn Amro sceglie Sia per accedere al circuito di pagamenti istantanei europeo. La società leader nella progettazione di servizi tecnologici in ambito finanziario, che nel 2017 ha visto crescere le sue performance finaziarie e di business, si è infatti aggiudicata il bando realizzato dall’istituto di credito olandese. E così, grazie a SiaNet, la rete in fibra ottica ad alta velocità proprietaria, Abn Amro sarà collegato a RT1, l’infrastruttura pan-europea per gli instant payment di Eba Clearing.

«La vittoria del bando di gara di Abn Amro rafforza ulteriormente il posizionamento di SIA a livello internazionale e conferma le nostre capacità tecnologiche a partire dai servizi innovativi di rete», ha commentato in una nota Cristina Astore, Direttore della Divisione International di SIA. «Continuiamo a investire nello sviluppo di soluzioni real-time disponibili 24 ore su 24 per consentire ai nostri clienti di sfruttare al meglio i nuovi servizi di instant payment».

Già da fine 2017 i clienti Abn Amro possono eseguire pagamenti istantanei fino a 15mila euro in meno di 10 secondi 24 ore su 24, tutto l’anno, verso altre banche aderenti al servizio di instant payment. Ma nel corso del 2018 è prevista una crescita del numero dei partecipanti e di conseguenza dei volumi delle transazioni.

L’infrastruttura di rete SIAnet si presta bene ai requisiti specifici degli instant payment. Le sue caratterstiche principali sono: sicurezza, affidabilità, e facilità di integrazione con qualsiasi ambiente applicativo e in conformità con lo schema SEPA Instant Credit Transfer, creato dallo European Payment Council.

Sandra Peute, Business developer per i SEPA Payments di ABN AMRO ha commentato così la partnership: “ABN AMRO è molto soddisfatta della qualità del servizio e dell’eccellenza operativa di SIA e crede in una crescita significativa dei pagamenti istantanei in Europa».

Una partnership che conferma il buon avvio di RT1 che, a poco più di tre mesi dal suo lancio ufficiale, ha già superato quota 500mila transazioni lo scorso 19 febbraio.

Giornalista del gruppo Digital360. Scrive per BigData4Innovaton, Blockchain4Innovation, Digital4Trade, EconomyUp, Internet4Things, Pagamenti Digitali

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi