Smart Home Payments: nel 2025 supereranno i 164 miliardi di dollari

Juniper Research prevede che a guidare l'innovazione in campo saranno gli smart speaker che rappresenteranno il 630% del valore totale di queste transazioni [...]
  1. Home
  2. Ecommerce
  3. Smart Home Payments: nel 2025 supereranno i 164 miliardi di dollari

Il valore totale delle transazioni dei pagamenti per la Smart Home, ovvero i pagamenti che avvengono tramite dispositivi domestici intelligenti, passerà dai 22 miliardi di dollari del 2020 agli oltre 164 miliardi nel 2025. A guidare la crescita di oltre il 630% nei prossimi cinque anni, sarà l’uso degli assistenti vocali tramite Smart Speaker per l’eCommerce, spinti dalla crescente accettazione di utenti e commercianti.

La previsione appartiene al report di Juniper Research Smart Home Payments: Segment Analysis, Use Cases & Market Forecasts 2020-2025 che fornisce una valutazione molto dettagliata dell’introduzione delle funzionalità di pagamento nella casa intelligente. Lo studio si concentra su tre segmenti principali (connected appliance payments; connected TV payments e smart speaker payments), nonché sulle sfide nello sviluppo ulteriore dei servizi e sul ruolo che i fornitori di servizi di pagamento devono svolgere nello stimolare questo mercato.

Le leve degli Smart Home Payments

L’uso di display intelligenti, consentendo agli utenti di visualizzare i prodotti e confermare gli acquisti, rappresenterà una trasformazione per i pagamenti vocali in casa. Per facilitare questo passaggio, i fornitori di assistenti vocali devono garantire che il passaggio del processo di checkout tra smart speaker e smart display avvenga senza interruzioni, sbloccando acquisti più complessi e a costi più elevati.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Anche l’utilizzo dei Digital wallets è un tassello fondamentale per il successo degli smart home payments. Per un’esperienza utente avvincente e familiare, ma anche sicura, i produttori di dispositivi per la casa intelligente dovrebbero combinare l’enorme base installata di dispositivi per la casa intelligente abilitati ai pagamenti, che supererà i 2,7 miliardi entro il 2025, con portafogli digitali popolari, come Google Pay o PayPal.

Oltre il 20% del valore totale delle transazioni nel 2025 sarà rappresentato dai connected TV payments che registreranno forti livelli di acquisto di contenuti. Tuttavia, le opportunità per i connected appliance payments saranno scarse rappresentando meno dell’1% del valore totale dei pagamenti per la casa intelligente nel 2025, poiché limitati dal prezzo elevato degli elettrodomestici con capacità di pagamento e dalla mancanza di servizi di consegna di supporto.

FacebookTwitterLinkedIn