Shopping di Natale online per quasi 10 milioni di italiani - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Shopping di Natale online per quasi 10 milioni di italiani

Natale, tempo di regali. Ed è anche tempo di tirare le somme su quali saranno le tendenze degli italiani a proposito della scelta e delle modalità che utilizzeranno per i loro acquisiti.

Anche quest’anno si prevede che il periodo natalizio segnerà una crescita riguardo gli italiani che acquisteranno i propri regali online; si stima, infatti che gli acquirenti sfioreranno i 10 milioni, di cui 2 milioni si calcola siano nuovi individui che prima non utilizzavano questo canale, confermando ancora una volta quanto il commercio elettronico piaccia agli italiani. Tra gli acquirenti in generale, quest’anno arrivano a quota 2 milioni coloro che compreranno i regali esclusivamente su Internet facendo così registrare un aumento del 35% rispetto allo scorso anno, mentre il 20% di chi acquista già regolarmente online, dichiara che utilizzerà la rete almeno per l’acquisto di un regalo per Natale. Il 35%, poi, sostiene che quest’anno farà più acquisiti rispetto allo scorso anno facendo quindi scendere la quota di individui che invece non utilizzano la rete per questo tipo di attività.

Va anche detto che il 18,6% degli utenti si prevede quest’anno riduca i propri acquisiti natalizi a fronte, però, di un 34,8% che invece sostiene che utilizzerà di più, rispetto allo scorso anno, il canale Web per i suoi regali di Natale. In questo contesto, i settori che segnano un maggior interesse all’acquisto da parte degli utenti online sono i prodotti di salute e benessere, l’attrezzatura sportiva, i biglietti per i viaggi, l’abbigliamento e scarpe e i soggiorni di vacanza.

Secondo una ricerca condotta da Netcomm, il Consorzio del Commercio Elettronico Italiano in collaborazione con Human Highway che ha analizzato la propensione verso l’acquisto online testando un campione tra uomini e donne dai 18 anni in su, è emerso che per la stagione natalizia 2014 la spesa online segnerà una crescita significativa stimata in 2,5 miliardi di euro, contro i 7,2 milioni che nello stesso periodo dello scorso anno hanno usato il canale e-commerce per i loro acquisiti.

 

 “Il 2014 è stato un anno positivo per l’e-commerce italiano – ha sottolineato Roberto Liscia, presidente di Netcomm -. In particolare, in vista del periodo natalizio, l’aumento degli acquirenti online come vediamo è una tendenza che si conferma in crescita ormai da quattro anni. Secondo i dati degli ultimi mesi, gli italiani che hanno comprato online almeno una volta nella vita sono 21,8 milioni, di questi, 10 milioni sono acquirenti online abituali, ovvero persone che compiono questa operazione una volta al mese. Cifre considerevoli raggiunte grazie alla convergenza di diversi fattori. Tra questi, sicuramente incide la diffusione degli acquisti proveniente da dispositivi mobile; si attesta, infatti, al 23% la quota di chi, negli ultimi sei mesi, ha fatto acquisti via app da smartphone o tablet. Questi fenomeni sono indice del fatto che ci troviamo davanti a una nuova tipologia di consumatore che abbiamo definito Superconsumatore, un individuo abituato alla multi-canalità e che possiede il pieno controllo sul processo di acquisto per soddisfare i propri bisogni”.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi