SED Web point of view

SED Web, la tecnologia incontra l’interazione con il cliente



Indirizzo copiato

Un’azienda che guarda al futuro, unendo l’uso delle tecnologie diffuse dall’uso dell’intelligenza artificiale e l’accrescimento della formazione aziendale a un network di professionisti iper-specializzati, che lavorano in modalità full remote secondo la filosofia di wellness aziendale

Pubblicato il 5 dic 2023



TSB Bank adotta l'automazione intelligente AIOps di Dynatrace: il 70% dei clienti preferisce il canale Mobile
Intelligenza artificiale

Cercare di dire qualcosa di nuovo nel mondo della comunicazione digitale diventa ogni giorno più difficile in un mercato saturo di proposte e sempre alla ricerca di nuove strategie e mezzi per interagire con il cliente. Abbiamo cercato di capire dove stia andando il settore parlando con Mirco Babini, Full-Stack WordPress Specialist e Co-founder di SED Web.

SED Web è una realtà attiva da oltre dieci anni nel settore dello sviluppo di siti web ed eCommerce, con un’organizzazione interna molto dinamica, capace di utilizzare al massimo le tecnologie avanzate mettendo al centro delle proprie strategie un rapporto di interazione con il cliente molto profondo, tale da proporre come slogan aziendale: SED Web “Insieme online”.

Un ingrediente fondamentale: il dialogo con il cliente

Partiamo proprio dal presupposto di coinvolgere il cliente in tutte le scelte strategiche accompagnandolo passo dopo passo e cercando di illustrare proposte destinate a costruire, come lo definisce Babini, uno “svecchiamento aziendale” che troppo spesso affligge numerose realtà del tessuto imprenditoriale italiano.

Visto che ogni progetto digitale presuppone una miriade di variabili da gestire e da integrare, molto spesso con difficoltà, tanto vale aggiungerne qualcuna che possa non solo portare l’azienda a rinnovare la propria immagine sul web ma che possa anche creare valore interno cercando il giusto compromesso tra obiettivi di mercato, standard tecnologici ed esigenze di portafoglio.

Per tale motivo SED Web dedica molti sforzi alla “system integration” ossia alla comunicazione tra i gestionali aziendali e i progetti di eCommerce, mettendo a terra case history di successo, come nel caso della Contarini S.r.l., azienda attiva nel settore dell’oleodinamica che promuove online in modo efficiente il proprio catalogo composto da centinaia di migliaia di prodotti.

Ricordiamo sempre però che sono le persone a fare la differenza e non esiste tecnologia o prodotto che possa esimersi dal comunicare il valore con cui è stato creato e messo sul mercato.

Babini prosegue affermando che: “la nostra missione è aiutare i nostri clienti a superare le sfide legate allo sviluppo e all’ottimizzazione di piattaforme online, permettendo loro di concentrarsi sul loro core business e migliorare la loro presenza online”.

Un esempio concreto, di tale affermazione, SED Web lo fornisce con lo sviluppo della piattaforma di eLearning “La Scimmia Yoga” diventata ormai un punto di riferimento per i praticanti della disciplina orientale.

Le storie di successo introdotte da SED Web sono facilmente consultabili alla pagina https://www.sedweb.com/casi-di-studio/, ognuna con proprie caratteristiche e differenti soluzioni.

Lavorare con SED Web: il wellness aziendale basato sull’inclusività

Quando parliamo di wellness aziendale ci riferiamo a un approccio olistico che le aziende adottano per promuovere il benessere dei propri dipendenti. Questo va oltre il semplice focus sulla salute fisica, includendo anche il benessere mentale, emotivo e sociale dei lavoratori.

Il wellness aziendale si concentra sul migliorare il benessere globale dei dipendenti, con benefici significativi sia per i lavoratori che per l’azienda stessa, creando un ambiente lavorativo più sano, produttivo e positivo.

Il wellness aziendale sta diventando un obbligo determinato dagli obblighi della redazione dei bilanci basati su principi ESG – Environmental, Social, Governance (Ambientale, Sociale, Gestionale) e rappresenta un insieme di criteri che vengono utilizzati dagli investitori, dalle imprese e dalle organizzazioni per valutare le performance di un’azienda o di un’entità in termini di sostenibilità e responsabilità sociale.

SED Web, azienda full remote, ha introdotto una serie di implementazioni totalmente a vantaggio dei collaboratori, con orari flessibili, attrezzature aziendali dedicate, spazi di coworking e addirittura fondi assicurativi che vanno a coprire prestazioni mediche. È stata istituita inoltre la possibilità di accrescere la propria preparazione grazie ad accessi gratuiti a piattaforme e-learning messe a disposizione gratuitamente dall’azienda.

Insomma, una serie di strumenti che vanno decisamente ad accrescere il benessere aziendale e creano un ambiente estremamente fluido e smart.

Intelligenza artificiale: alleato o avversario?

Da tempo, ma soprattutto da un anno a questa parte, non si fa altro che parlare di intelligenza artificiale soprattutto in relazione al rapporto tra il dilagare di questa nuova tecnologia e l’erosione di posti di lavoro.

Anche di questo abbiamo voluto discutere con Mirco Babini. “L’intelligenza artificiale può essere un valido aiuto soprattutto nelle fasi di programmazione e uno stimolo per le imprese e i loro stakeholder ad essere ancora più visionari e sensibili a percepire le variazioni del mercato cercando di accompagnare le proprie aziende, focalizzando i propri sforzi nello sviluppo di un alto livello di empatia nei confronti del cliente”, afferma Babini.

Sicuramente in SED Web l’utilizzo dell’intelligenza artificiale è dedicato al supporto nella generazione di codici utilizzando gli strumenti di IA che possono generarli in maniera autonoma, riducendo il carico di lavoro dei programmatori. Questi strumenti possono produrre parti di codice basate su specifici dati in input. Gli stessi strumenti sono molto utili anche nelle fasi successive di debugging e ottimizzazione, andando a individuare e correggere errori nel codice identificando pattern o anomalie oppure migliorando le prestazioni e riducendo la complessità.

L’Academy di SED Web per sviluppatori Wordpress

In conclusione, Babini afferma che l’intelligenza artificiale può essere un valido aiuto nelle fasi di programmazione, ma rimane fermo nella convinzione che sicuramente SED Web non intende farsi sostituire nel proprio ruolo, anzi, investe in formazione ed evoluzione delle competenze dei collaboratori aziendali soprattutto nella programmazione WordPress.

Sviluppare in WordPress può essere un processo coinvolgente e flessibile, dato che questa è una delle piattaforme di gestione dei contenuti (CMS) più utilizzate al mondo.

WordPress offre infatti grande flessibilità per sviluppare siti web di varie tipologie, dalle semplici pagine informative ai complessi siti di eCommerce o community. La sua interfaccia utente intuitiva lo rende accessibile anche ai principianti, mentre i programmatori più esperti possono approfondire il codice e personalizzare ulteriormente il sito secondo le proprie esigenze.

Per coprire lacune oggettive dell’alta formazione e dare spazio a nuove competenze in questo specifico settore, SED Web sta studiando per lanciare sul mercato la propria Academy specializzata.

Articolo realizzato in collaborazione con SED Web.

Articoli correlati

Articolo 1 di 5