MST come alternativa all'NFC? A Money20/20 la proposta di Samsung - Pagamenti Digitali

MST come alternativa all’NFC? A Money20/20 la proposta di Samsung

Roberto Giordani

Illustrazione fornita da Shutterstock*Sul fatto che il contactless sia una importantissima prospettiva tutti sono d’accordo, ma sul fatto che questo sia da declinare nella prospettiva NFC il dibattito è ancora apertissimo e da Money20/20 Europe soo uscite un po’ di indicazioni al riguardo. In particolare Samsung sembra puntare su una soluzione che permette ai merchant che ancora non hanno potuto o voluto scegliere una soluzione contactless di poter comunque rispondere alle esigenze dei clienti.
Con l’ MST (Magnetic Secure Transaction) che permette di utilizzare anche lettori di vecchia generazione, ma a differenza dell’NFC (Near Field Communication) che richiede agli esercenti un upgrade dei loro terminali, permette a due device di scambiare informazioni senza necessità di un contatto fisico.

La soluzione Magnetic Secure Transaction per i pagamenti è basata sull’invio di un segnale magnetico da un device compatibile con i lettori di carte in modo da emulare la procedura di pagamento con una carta di credito fisica. Questa soluzione consente agli esercenti di utilizzare i reader già presenti in negozio o eventualmente può limitarsi a un aggiornamento software.

Puoi approfondire il tema leggendo l’articolo di Mobel4Innovation: Biometria e Magnetic Secure Transaction al centro dell’attenzione di Samsung