Mobile Finance, nel 2017 record Sms: inviate agli utenti più di un miliardo di notifiche

I dai dell’osservatorio Kaleyra: crece del 26,3% il numero di avvisi recapitati dalle banche agli smartphone degli utenti. Transazioni da pagamenti elettronici in aumento del 21,2%, per un volume di 881 milioni di euro [...]
  1. Home
  2. Digital banking
  3. Mobile Finance, nel 2017 record Sms: inviate agli utenti più di un miliardo di notifiche

Nell’arco degli ultimi sei anni il volume degli Sms inviato d 25 tra le più importanti banche italiani agli smartphone dei propri utenti è triplicato. Nel 2017 il numero complessivo di transazioni, nello specifico delle notifiche legate a conti corrente e carte di pagamento che hanno viaggiato sulle reti mobili italiane, hanno raggiunto il volume record di 881,1 milioni, con una crescita del 21,2% rispetto al 2016. Sono i dati annuali dell’Osservatorio Mobile finance di Kaleyra, nato per dare una panoramica sui trend in atto in Italia sull’adozione dei servizi mobile legati a conti correnti e carte di pagamento. Nata dall’unione di Ubiquity, storico promotore di questo osservatorio e leader in Italia nella gestione delle notifiche nel mercato finance, con l’operatore indiano Solutions Infini, Kaleyra – spiega la società in una nota – è un gruppo internazionale specializzato nella fornitura di servizi di messaggistica mobile per le banche e per le aziende di tutte le dimensioni.

Dallo studio emerge che il picco di transazioni si è registrato, come succede di solito, nei mesi di novembre e dicembre, per la concomitanza di date importanti legate allo shopping, dal Black Friday alle festività natalizie. Nel mese di novembre le notifiche inviate agli utenti sono state 96,8 milioni, con un boom registrato nel Black Friday, in cui sono arrivati ai cellulari degli utenti 4,4 milioni di Sms, registrando un + 27,3% rispetto alla stessa ricorrenza del 2016. Nonostante questo il mese in cui si è registrato il numero più alto di notifiche Sms è stato dicembre, con 114,4 milioni messaggi di testo.

Tra i dati della ricerca c’è anche un record: per la prima volta il numero di notifiche Sms ha “sfondato” quota un miliardo di messaggi, che si tratti di notifiche di transazioni avvenute, servizi di marketing, trading o caring: nel 2017 sono stati in tutto 1.040 milioni a +26,3% sul 2016.

Kaleyra: gli alert via sms utilizzati per monitorare carte di credito accessi fraudolenti

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Questi dati, secondo l’analisi di Kaleyra, “confermano un’accelerazione al ricorso di una interazione via mobile, in linea con la penetrazione degli smartphone nel nostro Paese e, entrando più nel merito, una crescita degli alert legati al conto corrente e introdotti per contrastare gli attacchi fraudolenti legati a carte di credito e sistemi online: questi da soli raggiungono quota 179,6 milioni, con un aumento del 37,3% rispetto all’anno precedente”.

Più in generale, nel 2017, prosegue Kaleyra in una nota – tutti i servizi di notifica sono cresciuti rispetto all’anno precedente. I servizi Sms legati ad attività di marketing, ad esempio, hanno visto una crescita a tre cifre, con un +396,8%, contro il -20% dell’anno precedente. “In un mercato che vede l’ingresso di nuovi soggetti in grado di offrire servizi bancari alternativi e a valore – conclude Kaleyra – le banche ricorrono in modo sempre più massiccio a strumenti di marketing automation e digitali, per pianificare e gestire le comunicazioni dirette alla propria utenza”.

FacebookTwitterLinkedIn