In EMEA solo una banca su quattro ha sviluppato una strategia digitale - Pagamenti Digitali

In EMEA solo una banca su quattro ha sviluppato una strategia digitale

Immagine fornita da ShutterstockIDC Financial Insights ha realizzato una ricerca sulla digitalizzazione del mondo Banking. La ricerca promossa da Sap ha coinvolto 250 banche retail e corporate in tutta EMEA. Dall’analisi è emerso che solo una banca su quattro ha realizzato delle strategie di trasformazione digitale per aumentare il coinvolgimento dei propri clienti. Questo dato assume un significato diverso se viene messo a confronto con il 40% del campione, che ha specificato che l’introduzione dei processi digitali nelle banche, ha riguardato solo il front office mentre ci sono spazi enormi di miglioramento in termini di competitività a livello di pagamenti digitali
Dall’incrocio di questi due risultati emerge che le banche hanno creato delle singole aree d’innovazione, che non consentono di beneficiare globalmente dei vantaggi della trasformazione digitale.
Qual è la percezione che le banche in EMEA hanno delle loro strategie di digital banking? Il 96% degli istituti intervistati ha affermato di ritenere concluse le proprie strategie di trasformazione digitale. Questa è una significativa segnalazione, che dovrebbe condurre le banche in EMEA verso una riflessione sugli effettivi benefici dell’innovazione digitale, tra cui una riduzione dei costi e contemporaneamente la possibilità di offrire ai clienti dei servizi personalizzati. 
Come ha dichiarato Laurence Leyden, general manager financial services business EMEA di SAP, «Integrando iniziative di front-office e back-office e adottando un approccio olistico alla trasformazione digitale, le banche possono far evolvere i propri servizi insieme ai clienti stabilendo relazioni destinate a durare nel tempo». Inoltre, la ricerca ha evidenziato che in EMEA una banca su 5 ha uno chief digital officier (CDO), il quale è a capo della gestione del processo di digitalizzazione, e che nel 57% dei casi ha contribuito in modo positivo alla realizzazione dei progetti.
Jerry Silva, Research Director di IDC Financial Insights, ha affermato: «Perchè la trasformazione digitale si radichi nel DNA e nella strategia di una banca, è necessaria la presenza di un champion, e questo è il chief digital officer. Il ruolo del CDO è ancora nuovo e in fase di maturazione, ma dovrebbe focalizzarsi ad allineare i diversi segmenti dell’organizzazione e i diversi processi tecnologici attorno a un obiettivo comune: maggiore coinvolgimento del cliente e sua fidelizzazione».

Immagine fornita da Shutterstock

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi