FacebookTwitterLinkedIn

equensWorldline abilita la conformità alla PSD2 di 25 banche europee

Venticinque banche di sette Paesi europei sono conformi alla prima fase del percorso della PSD2: in buona sostanza questi istituti di credito, (tra le quali Credit Europe, Commerzbank, Crelan, Bank J. Van Breda & C°, vdk Bank, Europabank, Crédit Municipal, CPH Banque e Comdirect Bank AG) sono in grado di disporre gli ambienti di test richiesti, nel rispetto del calendario stabilito dalla European Banking Authority (EBA) e dalle rispettive Autorità Nazionali Competenti. Un passaggio che è stato possibile grazie alla collaborazione con equensWorldline SE, controllata di Worldline e specializzata nel settore dei servizi di pagamento. La società è infatti in grado di realizzare apposite interfacce dedicate end-to-end, compresa la gestione dei consensi e la verifica di conformità ai regolamenti PSD2 dei TPP, consentendo a fornitori terzi di accedere alle informazioni sul conto del cliente in modo corretto, affidabile e sicuro. Inoltre gli utenti dei servizi di pagamento sono protetti grazie ai requisiti di Strong Customer Authentication (SCA) e, prima che i dati vengano inviati o che il pagamento venga elaborato, devono fornire il proprio consenso. Eppure, nonostante la compliance ottenute da queste 25 banche, una buona parte degli istituti bancari europei non è riuscito a preparare gli ambienti di test entro la fine di marzo, come era richiesto dalla normativa.

 

Una conformità che, tra l’altro, è solamente lo step iniziale nel processo PSD2, che può offrire numerose opportunità per le banche, che grazie all’apporto delle fintech possono realizzare prodotti innovativi con cui attrarre la clientela.”Pensate a un’applicazione che possa aiutare i clienti retail ad accedere a una panoramica aggiornata della propria situazione finanziaria e ricevere una proposta di prestito immediato e su misura – ha evidenziato Michael Steinbach, CEO di equensWorldline -. Oppure a un servizio che aiuta i clienti corporate con l’accettazione di pagamenti sia su conti online che tradizionali. Anche nel settore della gestione della liquidità la direttiva PSD2 può apportare un notevole miglioramento nella gestione efficiente ed efficace dei fondi aziendali. equensWorldline è pronta ad aiutare le banche non solo con la conformità PSD2, ma anche per compiere i prossimi passi nello sviluppo di nuovi servizi e prodotti”.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi