Money20/20: appuntamento ad Amsterdam per l’edizione Europe 2020

Si terrà in Olanda dal 16 al 18 giugno la nuova edizione dell'evento di riferimento per il mondo Payment e Fintech. Le nostre testate PagamentiDigitali.it e Blockchain4Innovation in qualità di media partner mettono a disposizione speciali opportunità per ottenere Early Bird ticket [...]
Redazione
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. Money20/20: appuntamento ad Amsterdam per l’edizione Europe 2020

Si terrà in Olanda la prossima edizione di Money20/20 Europe. Dal 16 al 18 giugno 2020 ad Amsterdam l’evento di riferimento internazionale per il mondo payment e fintech riunirà per tre giorni e tre notti la comunità degli operatori, delle imprese degli analisti e dei rappresentanti delle istituzioni con una varietà di opportunità di networking, di sessioni interattive, workshop esclusive a incontri sui principali temi del settore.

PagamentiDigitali.it e Blockchain4Innovation in qualità di media partner Money20/20 ormai da diversi anni sono nella condizione di mettere a disposizione dei lettori la possibilità di prenotare un Early Bird ticket con un risparmio di €1000. Per avere maggiori informazioni o per approfittarne subito vai QUI

Con oltre 6300 partecipanti, 350 relatori del settore e più di 60 ore di contenuti, la manifestazione mete in relazione i maggiori attori nel mondo del payment e della digitalizzazione della finanza e del banking.

Money 20/20 è un evento internazionale dedicato all’evoluzione nel mondo dei pagamenti e delle transazioni monetarie. Dai più grandi giganti del settore al mondo delle startup partecipa all’evento per confrontarsi, conoscere e trovare nuovi stimoli per aumentare la competitività della propria azienda.

Ascolta le testimonianze di chi frequenta Money20/20

Più di 1 su 5 dei partecipanti di Money20/20 appartiene all’ambito C-Level e l’evento è una straordinaria occasione anche per un networking internazionale sui temi dell’innovazione e del digitale.

 

Per maggiori informazioni sull’evento clicca QUI

 

FacebookTwitterLinkedIn