FacebookTwitterLinkedIn

La Call for Ideas di Nexi premia le tre migliori idee per SmartPOS

Redazione

In occasione di Campus Party 2019, Nexi ha premiato tre app pensate per l’ottimizzazione dei piccoli-medi negozi in Italia e per offrire servizi innovativi ai clienti. Le app vincenti saranno inserite nell’App Store di Nexi SmartPOS.  Primo classificato è il progetto Pharmercure per la consegna a domicilio dei medicinali anche con ricetta.

Trenta partecipanti, dieci selezionati e tre vincitori. Questi i numeri della Call for Ideas Nexi App-Solution svoltasi a Campus Party 2019 per premiare le migliori applicazioni in grado di offrire ai piccoli e medi esercenti servizi innovativi e soluzioni digitali per lo sviluppo e l’ottimizzazione delle attività commerciali.

I partecipanti – giovani e start up – hanno ideato, sviluppato e presentato progetti per rendere più semplice la gestione delle attività per gli esercenti e offrire nuovi servizi digitali funzionali ad accrescere il business dei punti vendita. I progetti sono stati incentrati sulla proposta di servizi che sfruttano tutte le potenzialità offerte da dispositivo Nexi SmartPOS.

Pharmercure è il progetto vincitore: dedicata alle farmacie che intendono ampliare il business al di fuori del tradizionale bacino territoriale. Attraverso l’app, potranno vendere i medicinali, anche con prescrizione medica, e consegnarli a domicilio.

Al secondo posto Easypol, che ha incentrato la propria idea sul rendere possibile, per tutti i negozi, l’accettazione del pagamento dei bollettini verso la Pubblica Amministrazione in ottica PA 4.0. Infine, terzo classificato è Zero Waste, che ha presentato una soluzione per l’ottimizzazione, sulla base di algoritmi predittivi, della gestione del magazzino del negozio, con un impatto positivo in termini economici.

I tre vincitori avranno l’opportunità di essere inseriti all’interno dell’App Store di Nexi SmartPOS, che permette agli esercenti di accedere a un ecosistema di app di business che aiutano a gestire in modo semplice ed efficiente le attività del punto vendita. Inoltre, hanno ricevuto rispettivamente un premio pari a 5.000, 3.000 e 2.000 Euro.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi