Hervis, i servizi di Commerce integrati sono firmati Portaltech Reply e SPAR ICS - Pagamenti Digitali

Hervis, i servizi di Commerce integrati sono firmati Portaltech Reply e SPAR ICS

redazione

 

 

Sette negozi on line e 190 punti vendita dislocati in sette Paesi, ma una visione unica e completa della customer journey su tutti i canali di comunicazione, mobile e Web. È questo il risultato del progetto realizzato da Portaltech Reply, società del gruppo Reply specializzata in servizi di consulenza su strategie e soluzioni di eCommerce multicanale, in collaborazione con SPAR ICS, il centro servizi IT del gruppo SPAR Austria, per la catena di negozi di abbigliamento e attrezzature sportive Hervis.

La nuova piattaforma di commerce di Hervis, basata su hybris Retail Accelerator, è ora il punto di convergenza e integrazione tra i negozi fisici e gli store digitali con il risvolto, sul lato consumer, di poter effettuare acquisti tramite dispositivi e circuiti di pagamento diversi, prenotare prodotti on line nel momento in cui non ci fosse disponibilità di magazzino su specifiche tinte e taglie, decidendo poi in quale punto vendita ritirare il prodotto o eventualmente ricevendolo direttamente a casa, come in un tradizionale processo e-commerce.

E in effetti l’obiettivo dichiarato di Hervis era innanzitutto quello di assicurare un’esperienza di acquisto del cliente omogenea a prescindere dal canale utilizzato. Funzioni chiave come la prenotazione, la modalità click & collect, pay in the market, il modulo in-store e i molti altri nuovi servizi offerti sono stati sviluppati da Portaltech Reply grazie all’esperienza di SPAR ICS, che ha contribuito in maniera determinante anche attraverso l’approfondita conoscenza dei diversi metodi di pagamento internazionale. Hervis, infatti, pur essendo una società austriaca con sede a Salisburgo, ha punti vendita dislocati in mercati molto differenti tra loro. Il gruppo ha infatti filiali in Germania, Ungheria, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania e Croazia.