“Aiutiamoci”, il contributo concreto di PayTipper contro il Covid-19

PayTipper scende in campo con una serie di iniziative volte a sostenere gli ospedali e gli enti attualmente in prima linea contro il Coronavirus, senza dimenticare gli esercenti convenzionati, i collaboratori e i suoi dipendenti [...]
  1. Home
  2. Payment Innovation
  3. “Aiutiamoci”, il contributo concreto di PayTipper contro il Covid-19

L’emergenza Coronavirus sta ormai mettendo in ginocchio il sistema sanitario nazionale, in particolare in Lombardia, dove da settimane si registra la situazione più critica a livello italiano. Per dare un aiuto concreto in un momento di estremo bisogno, PayTipper ha annunciato di voler contribuire con una donazione al progetto di ospedale da campo che la Regione Lombardia intende attrezzare presso gli spazi del Portello-Fiera, acquistando attrezzature utili.

Per questo fino al prossimo 3 aprile, tutti i pagamenti eseguiti attraverso il sito pagacomodo.it e l’app PagaComodo saranno gratuiti, inserendo il codice promozionale AIUTIAMOCI-19. Sul sito sarà, poi, disponibile una pagina dedicata alle donazioni da parte di cittadini che potranno destinare le proprie offerte a una serie di enti individuati da PayTipper.

 

In una nota l’azienda ha inoltre dichiarato di rispettare pienamente le direttive governative sullo smart working, incentivando il lavoro da remoto presso i suoi interlocutori aziendali e istituzionali. L’attenzione è rivolta anche ai suoi collaboratori con partita Iva, che PayTipper sta sostenendo economicamente. Per quanto riguarda, poi, gli esercenti convenzionati l’azienda ha reso noto che presto saranno annunciate altre iniziative.

FacebookTwitterLinkedIn