Paytipper Point of View

PayTipper consolida l’offerta dei servizi di pagamento nel settore auto

PagoPA al posto dei bollettini postali della Motorizzazione, diventati ormai obsoleti [...]
Angelo Grampa

CEO di PayTipper

pagoPA auto: mano con dispositivo da cui esce l'ologramma di un'auto digitale (concept PagoPa auto)
  1. Home
  2. Pagamenti Pa
  3. PayTipper consolida l’offerta dei servizi di pagamento nel settore auto

I pagamenti verso la Pubblica Amministrazione passano su pagoPA, rivoluzionando il mondo delle pratiche auto, dal momento che i bollettini postali della Motorizzazione sono diventati ormai obsoleti.

Centri di revisione, agenzie di pratiche auto e autoscuole gestiscono già da alcuni mesi i pagamenti delle operazioni con la Motorizzazione attraverso un collegamento dedicato alla piattaforma pagoPA, con una stima di circa 85 milioni di transazioni per il 2022.

Tra gli attori principali di questa transizione figurano i PSP, i Prestatori di servizi di pagamento collegati direttamente alla piattaforma pagoPA.

Nel corso del 2021 PayTipper ha gestito circa 11,4 milioni di transazioni pagoPA in qualità di uno dei maggiori PSP afferenti alla piattaforma pagoPA, consolidando la propria presenza anche nel settore auto.

Le soluzioni offerte da PayTipper comprendono, infatti, tutti i servizi di pagamento verso la Pubblica Amministrazione, compresi tasse auto, pratiche, revisioni auto, conseguimento e rinnovo patenti.

Grazie a importanti collaborazioni con software house partner leader del settore, i servizi di pagamento offerti da PayTipper vengono perfettamente integrati nella piattaforma proprietaria dei partner. Questo tipo di integrazione tramite API favorisce il controllo delle operazioni di pagamento da parte dei partner e garantisce la completa gestione della user experience dei pagatori (autofficine, centri revisione).

La soluzione tecnologica di PayTipper integra l’utilizzo di pagamento in contanti e di moneta elettronica tramite POS. I terminali POS offerti da PayTipper sfruttano le tecnologie Wifi, rete mobile e rete LAN, e possono ospitare applicativi di terze parti per l’implementazione di ulteriori servizi. Centri di revisione, agenzie di pratiche auto e autoscuole possono utilizzare i terminali per ricevere pagamenti pagoPA e pagamenti generici, a costi di commissione concorrenziali.

I piani di PayTipper non si limitano al settore auto, ma includeranno ulteriori servizi ad alto valore aggiunto.

L’appartenenza al mondo Enel permetterà a PayTipper di offrire ai propri clienti servizi di fornitura di energia elettrica, efficientamento energetico e mobilità elettrica.

Officine e centri di revisione potranno inoltre usufruire della linea di prodotti Juice di Enel X, il portafoglio di soluzioni di ricarica per veicoli elettrici.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn