Open innovation

Private banking, Banca Sella porta il consulente finanziario online

Debutta Sella Global Advisory. Dedicata a famiglie e imprese, ecco come funziona la nuova piattaforma di private banking di Banca Sella, realizzata ispirandosi all'open innovation e alle soluzioni Fintech [...]
Banca Sella guarda al fintech con la nuova piattaforma digitale per le aziende
  1. Home
  2. News
  3. Private banking, Banca Sella porta il consulente finanziario online

Banca Sella lancia Sella Global Advisory, la nuova piattaforma di private banking che, grazie all’open innovation, porta il consulente finanziario online.

La piattaforma serve a gestire la situazione patrimoniale di famiglie e aziende, in una visione integrata e olistica. L’obiettivo consiste nel monitorare costantemente l’evoluzione degli investimenti.

La piattaforma di private banking di Banca Sella

Sella Global Advisory permette ai private banker di fissare appuntamenti virtuali e dialogare a distanza con i clienti mediante dispositivi mobili (smartphone e tablet) e computer. Ma non solo.

Realizzata ispirandosi all’open innovation e alle soluzioni Fintech, la nuova piattaforma di private banking di Banca Sella, infatti, rende la consulenza finanziaria a portata di smartphone, tablet e computer:

  • consentendo di gestire il patrimonio di famiglie e aziende;
  • monitorando l’evoluzione degli investimenti di privati e imprenditori;
  • con web collaboration, permettendo un dialogo integrato, anche a distanza, tra clienti e private banker.

I punti di forza di Sella Global Advisory

A fornire la piattaforma di private banking Sella Global Advisor è Wealth & Business Advisory di Banca Sella. A svilupparla è stata Prometeia in ottica open innovation: “Un servizio – spiega Matteo Necci, senior partner Prometeia – che consente ai banker di avere una visione a 360 gradi degli investimenti della clientela.”

La nuova piattaforma di private banking permette ai consulenti finanziari di:

  • gestire tutti i servizi di wealth management da un singolo applicativo;
  • aggiornare e monitorare la situazione patrimoniale del cliente, dal finanziario all’assicurativo, dal patrimonio immobiliare fino a quello aziendale e successorio, senza perdere di vita le eventuali necessità;
  • fornire report periodici sullo stato degli investimenti per aiutare il cliente a individuare fattori con impatto sull’evoluzione del suo patrimonio.

Sella Global Advisory offre inoltre il servizio di Account aggregation per effettuare l’analisi aggregata di tutti i conti correnti presso diversi istituti.

“Con Sella Global Advisory i nostri clienti potranno ricevere dal loro private banker un’analisi complessiva del proprio patrimonio in grado di evidenziare bisogni e obiettivi, anche in ambiti alternativi e integrati alla finanza tradizionale”, commenta Leonardo Cervelli, responsabile Private Banking di Banca Sella: “Con un approccio ‘open’, aperto a soluzioni fintech offerte da altre realtà innovative, mettiamo inoltre a disposizione dei private banker tutta una serie di funzionalità avanzate per la gestione dei patrimoni e per dialogare in modo nuovo e sicuro con i clienti”.

Il Gateway PSD2 di Fabrick

WHITEPAPER
Banking, come creare valore con l’AI conversazionale
CIO
Finanza/Assicurazioni

L’account aggregation, una volta ottenuto il consenso del cliente, rende accessibili i dati bancari via Gateway PSD2 di Fabrick.

Il gateway di Fabrick attiva un’esperienza multibanca in grado di rendere tutte le informazioni visibili ed accessibili da un singolo touch point.

Fabrick sfrutta tecniche evolute di intelligenza artificiale sviluppate da Prometeia per rilevare movimenti sui patrimoni (cedole, dividendi, bonifici), anche presso altri istituti, fornendo agli utenti della piattaforma la più efficace user experience.

Sella Global Advisory permette di visualizzare operazioni e investimenti attraverso la categorizzazione delle operazioni.

La tecnologia di Kaleyra

La tecnologia di Kaleyra consente alla piattaforma di comunicare via chiamate audio e/o video, inoltre permette di fissare appuntamenti virtuali tra private banker e clienti.

I clienti non devono più recarsi in filiale e possono così minimizzare spostamenti e contatti. Infatti ricevono un invito via posta elettronica. Nell’email trovano i riferimenti dell’incontro a cui accedere in completa sicurezza via link.

Inoltre, l’accesso può avvenire da smartphone, tablet e computer, senza necessità di installare software o inserire codici né dati sensibili.

Infine, grazie a Sella Global Advisory, inoltre, è possibile condividere file e documenti e gestire le informazioni mediate una Lavagna collaborativa.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn