PayTipper: bilancio positivo per il progetto di formazione Scuola-Lavoro - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

PayTipper: bilancio positivo per il progetto di formazione Scuola-Lavoro

PayTipper ha portato a compimento la prima edizione del suo progetto Formazione Scuola Lavoro, realizzato in collaborazione con l’ITIS Marconi di Pontedera. L’obiettivo dell’iniziativa era quello di formare giovani interessati a conoscere un settore in forte crescita come quello dei pagamenti digitali, nell’ottica di aiutare a colmare il gap esistente tra conoscenze digitali dei lavoratori e quelle ricercate dalle aziende. Da un punto di vista organizzativo, il corso ha visto l’organizzazione di corsi teorici ed esercitazioni pratiche, rivolti agli studenti del 4° e del 5° anno, che si sono svolte presso l’ITIS Marconi e presso la sede di Cascina di PayTipper. Oltre alla parte formativa vera e propria, della durata di un paio due mesi, è stato avviato il programma di alternanza scuola-lavoro. Per due pomeriggi alla settimana, per otto settimane, due studenti del quinto anno, sono stati affiancati dai tutor di PayTipper presso la Sede di Cascina per apprendere le principali mansioni svolte dal reparto Assistenza POS, lavorando in team, svolgendo attività di preparazione, configurazione e ricondizionamento dei terminali. In buona sostanza gli studenti hanno potuto conoscere tutti i passaggi indispensabili per gestire la configurazione e l’installazione dei terminali POS, la gestione di una transazione elettronica.

Come ha messo in luce Angelo Grampa, AD di PayTipper, «Il progetto nasce dall’esigenza di formare dei giovani in grado di apprendere un mestiere relativamente nuovo, spendibile nella nostra Società e, più in generale, nel settore del digital payment. Siamo felici di aver avviato una collaborazione professionale con dei giovani della provincia di Pisa, dove la nostra società sta crescendo in maniera significativa anche attraverso importanti investimenti. Grazie a questo progetto abbiamo fornito basi concrete per facilitare l’accesso dei giovani diplomati al mondo del lavoro. Visto il successo di questo primo modulo stiamo già pensando alla prossima edizione».  Il progetto prevede poi un importante supplemento: presso la sede di Cascina di PayTipper si terranno due stage di sei mesi per altrettanti studenti del 5° anno, selezionati tra i partecipanti al progetto di alternanza scuola – lavoro, con prospettiva di inserimento.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi