Cryptovalute

Mastercard lancia la carta Nft: è la prima personalizzabile con l’avatar

In collaborazione con hi, presentata anche la soluzione Crypto Secure per garantire maggiore sicurezza nell'ecosistema digitale. L'obiettivo è colmare il divario tra la finanza tradizionale e il mondo delle criptovalute [...]
Mastercard lancia la carta Nft: è la prima personalizzabile con l'avatar
  1. Home
  2. News
  3. Mastercard lancia la carta Nft: è la prima personalizzabile con l’avatar

In collaborazione con hi, Mastercard svela la prima carta di debito Nft al mondo che deriva dall’app finanziaria per crypto e fiat. La carta è personalizzabile con il proprio avatar.

Inoltre arriva Crypto Secure, per garantire maggiore sicurezza e infondere fiducia nell’ecosistema digitale. Ecco le due novità in ambito blockchain.

Debutta la carta Nft di Mastercard

La partnership tra Mastercard e hi permette ai titolari di carta Nft di aggiungere un avatar di loro proprietà.

Con la carta Nft è possibile fare acquisti in oltre 90 milioni di località che accettano Mastercard.

Disponibile in Italia, Regno Unito e in oltre 25 Paesi dell’Europa Sud Orientale, compresa l’Italia, la carta di debito hi debutta in sei varianti. Essi corrispondono a vari tipi di vantaggi, a seconda del grado di iscrizione ad hi. Per ottenere l’iscrizione con lo staking del token HI (HI), si parte da un importo inferiore al valore di 10 euro.

Ecco i principali vantaggi:

  • spendere fiat, stablecoin e altre crypto presso qualsiasi esercente Mastercard nel mondo;
  • ricevere un rimborso tra l’1% e il 10% dell’importo speso;
  • ottenere un rimborso su abbonamenti digitali da un minimo di 1 fino a un massimo di 20;
  • “ricaricare” istantaneamente la propria carta via SEPA o FPS con euro o sterline inglesi, trmite un Iban personale;
  • fruire sempre delle migliori tariffe e di ulteriori vantaggi presso gli hotel a 5 stelle partner in tutto il mondo;
  • personalizzare la propria carta Nft con l’avatar, opzione riservata ai membri hi Gold e Superior (supporta una gamma limitata di collezioni Nft tra cui CryptoPunks, Moonbirds, Goblins, Bored Apes e Azukis: i proprietari di Nft dovranno verificare la proprietà per poter richiedere la personalizzazione della carta).

Crypto Secure integra una soluzione antifrode

Crypto Secure di Mastercard permette di facilitare l’acquisto di criptovalute all’insegna della sicurezza.

WHITEPAPER
Trend e prospettive future nel mercato del log management
Sicurezza
Cybersecurity

Coniugando i dati e la tecnologia di CipherTrace con informazioni proprietarie, Crypto Secure supporta gli emittenti consentendo loro di seguire il complesso scenario normativo del settore degli asset digitali.

La piattaforma, inoltre, permette loro di valutare con maggiore accuratezza il profilo di rischio degli exchange di criptovalute o di altri player, noti come Virtual Asset Service Provider (VASP), e di approvare selezionati acquisti di criptovalute.

L’assenza di un approccio standardizzato, infatti, potrebbe potenzialmente limitare le attività legittime, ma permette agli issuer di identificare e respingere facilmente le transazioni con i commercianti di criptovalute propensi alle frodi.

Crypto Secure offre a ogni issuer una dashboard che focalizza le aree in cui i titolari di carta comprano criptovalute, permettendogli di identificare con certezza gli scambi di criptovalute e misurare la quantità di transazioni approvate e rifiutate.

Inoltre, l’assegnazione di un unico punteggio consente di valutare, a livello di portfolio, la propria esposizione al rischio cripto. La dashboard permette anche l’accesso a un rating di riferimento per il confronto peer-to-peer con gruppi di istituzioni finanziarie.

Crypto Secure rappresenta l’ultimo tassello della più vasta strategia di Mastercard nell’ambito degli asset digitali. Punta a colmare il divario tra la finanza tradizionale e il mondo delle criptovalute, permettendo ai privati di spendere, in modo più sicuro, i fondi dei loro account in criptovalute nelle loro transazioni quotidiane. Le nuove tecnologie realizzate insieme a Finicity, Ekata, RiskRecon e CipherTrace aiutano a rendere le criptovalute più accessibili e sicure.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn