App digital banking

Isybank: arriva la nuova banca digitale di Intesa Sanpaolo

In un’app la solidità e l’offerta commerciale di una banca e i servizi rapidi di una fintech, grazie a una tecnologia cloud-native, multi-valuta e multinazionale. Ecco i punti di forza

Pubblicato il 16 Giu 2023

Isybank: la nuova banca digitale di Intesa Sanpaolo è in un'app

Intesa Sanpaolo lancia Isybank. La nuova banca digitale coniuga la solidità e l’offerta commerciale di una banca con i servizi rapidi di una fintech.

Ecco quali vantaggi offre la nuova app, punto di arrivo di un percorso che arriva da molto lontano. Solo dieci anni fa erano pochi coloro che sfruttavano i servizi digitali del Gruppo. Ed era modesto l’uso del cloud nel banking, in qualità di enabler tecnologico. Oggi lo scenario è cambiato, il terreno è fertile.

Isybank è la nuova banca digitale di Intesa Sanpaolo

La nuova banca digitale di Intesa Sanpaolo è il progetto che qualifica e valorizza il piano di impresa 2022-2025. Infatti è il cuore nel modello di servizio alla clientela e nella strategia di sviluppo digitale.

Isybank guarda ai 4 milioni di clienti Intesa Sanpaolo che alle filiali già oggi preferiscono i servizi bancari digitali e orientati al mobile banking.

Isybank, insieme ad altre divisioni del Gruppo, ha la sede operativa in Gioia 22, la Scheggia di vetro. Ad ospitare il grattacielo di Porta Nuova è il quartiere milanese declinato all’innovazione emergente.

I vantaggi: cloud-native, multi-valuta e multinazionale

Isybank si basa su tecnologia innovativa: cloud-native adattabile alla clientela, multi-valuta e multinazionale. L’obiettivo di Intesa Sanpaolo è quello di “conquistare la leadership europea”, riporta una nota, in termini di efficienza operativa e innovazione.

La nuova app Isybank è semplice e immediata. Inoltre è da oggi disponibile sia per iOS sia Android.

“Con il lancio di Isybank prosegue la trasformazione digitale di Intesa Sanpaolo che vede in questo progetto uno dei pilastri del Piano di Impresa 2022-2025. Si tratta di un ulteriore passo per rendere il nostro Gruppo una best practice anche in ambito tecnologico e rappresenta un elemento di discontinuità per il futuro della banca, che le consentirà di essere leader nel panorama europeo per efficienza operativa e innovazione a servizio della clientela”, commenta Carlo Messina, Consigliere Delegato e CEO Intesa Sanpaolo.

“Nel contempo, prosegue con decisione il rafforzamento delle competenze digitali dell’attività core della banca, che punta sulle leve della crescita attraverso importanti investimenti nel capitale umano e nello sviluppo di un business model che si è rivelato vincente grazie alla sua diversificazione e resilienza”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati

Articolo 1 di 3