Partnership

Fintech: alleanza fra Payplug e Dalenys

La partnership consentirà a Payplug di offrire ai propri clienti molteplici modalità di pagamento, senza soluzione di continuità, fino ai pagamenti rateali assicurati e ai pagamenti mobile via Apple Pay o Google Pay [...]
Alleanza fra Payplug e Dalenys: +100% di fatturato per la fintech in Europa
  1. Home
  2. News
  3. Fintech: alleanza fra Payplug e Dalenys

La partnership fra Payplug e Dalenys mette insieme due fintech, approvate come Istituti di Pagamento dall’ACPR Banque de France che fanno parte del Groupe BPCE dal 2017.

La partnership fra Payplug e Dalenys

Payplug e Dalenys uniscono le forze, dopo anni di forte crescita per Payplug. Dal 2019 ha aumentato il fatturato del 100% anno su anno.

La partnership fra Payplug e Dalenys consentirà alla società di raddoppiare l’organico aziendale, da 150 a 400 collaboratori.

Le competenze acquisite permetteranno agli esercenti di ottenere soluzioni più semplici e performanti. L’unione operativa delle due realtà si inquadra in un contesto dove le aspettative di pagamento dei consumatori finali stanno convergendo.

Consentirà alla società di offrire ai propri clienti molteplici modalità di pagamento. Senza soluzione di continuità, fino ai pagamenti rateali assicurati e ai pagamenti mobile via Apple Pay o Google Pay.

Tempo di rebranding

WHITEPAPER
Come evolve l’Open Banking? Diventa Open Finance: scarica la guida
Amministrazione/Finanza/Controllo
Finanza/Assicurazioni

Payplug ha anche annunciato il rebranding e il rinnovamento della tagline: “La soluzione creata per il successo e pensata per la semplicità. Dai forza ai tuoi pagamenti”.

La nuova tagline evidenzia come l’ideazione dei propri prodotti punti ad ottimizzare e a facilitare al massimo l’esperienza dei clienti.

Antoine Grimaud, Co-fondatore e CEO Payplug
Antoine Grimaud, Co-fondatore e CEO Payplug

“Con 400 talenti sotto il marchio Payplug e l’ambizione di assumere più di 50 nuovi dipendenti entro la fine del 2022, questa alleanza mira a creare un leader nel mercato dei pagamenti in Europa e un attore globale nel Paytech, capace di accompagnare qualsiasi merchant nella costruzione e nel miglioramento delle proprie strategie di pagamento, dai piccoli business alle grandi realtà corporate”, commenta Antoine Grimaud, co-fondatore e CEO di Payplug.

Grazie alla partnership di Payplug e Dalenys, “Groupe BPCE ha compiuto un passo importante nella sua strategia di offrire agli esercenti, un’alternativa europea nella digitalizzazione del commercio”, sottolinea Pierre-Antoine Vacheron, Direttore generale Pagamenti di Groupe BPCE.

“Con le sue competenze combinate e i suoi 400 dipendenti, la nuova Payplug rafforza ulteriormente la sua rilevanza nel mercato dei pagamenti e può sfruttare appieno le sinergie con tutte le competenze di BPCE Digital & Payments, sempre con gli stessi requisiti di eccellenza e performance”, conclude Pierre-Antoine Vacheron.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn