Instant Payment, Swift sbarca sulla piattaforma paneuropea Rt1 - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Instant Payment, Swift sbarca sulla piattaforma paneuropea Rt1

Antonello Salerno

Effettuare i pagamenti istantanei tramite la piattaforma Rt1 di Eba Clearing in tutta Europa, in conformità con tutti i requisiti dei clienti che la utilizzano, dalla messaggistica istantanea al trasferimento dei file e alla soluzione browse. Sarà possibile per i fornitori di servizi di pagamento grazie alla soluzione di messaggistica per i pagamenti istantanei appena avviata da Swift, che aggiunge un nuovo capitolo alla partnership con Eba Clearing. La società infatti fornisce già la connettività per la piattaforma Euro1 (High Value Payments) e ha recentemente annunciato un accordo con Eba Clearing per lavorare insieme sull’evoluzione della piattaforma Euro1, inclusa la migrazione a Iso 20022. Swift fornisce inoltre il livello di messaggistica per Step2, la European Automated Clearing House, che elabora i pagamenti al dettaglio in euro, e l’interfaccia per i trasferimenti di liquidità tra Rt1 e Target2.

“Siamo lieti di confermare il lancio con successo della nostra soluzione di connettività per i pagamenti istantanei sulla piattaforma RT1 – afferma Alain Raes, Chief executive of Europe, Middle East & Africa di Swift  – Si tratta di un’altra pietra miliare nella nostra consolidata esperienza nel collegare i nostri clienti a infrastrutture di mercato fondamentali, nel modo più sicuro, flessibile ed efficace. Siamo entusiasti della collaborazione con Eba Clearing e con i suoi clienti, in un contesto in cui i volumi su Rt1 continuano a crescere e dove stiamo lavorando allo sviluppo di Euro1, il cui lancio è previsto nel 2021”.

SwiftNet Instant per Rt1 è stato implementato nei giusti tempi e in modo corretto, aggiungendo così un ulteriore tassello alla nostra cooperazione con Swift a vantaggio dei nostri clienti – aggiunge Erwin Kulk, head of Service development and management di Eba Clearing – Ha ampliato la gamma di fornitori di connettività disponibili per la nostra comunità internazionale di utenti su Rt1 e contribuirà a garantire i più alti livelli di resilienza della rete nel processare i pagamenti istantanei in euro”.

Giornalista dal 2000, dopo la laurea in Filologia italiana e il biennio 1998-2000 all’Ifg di Urbino. Ho iniziato a Italia Radio (gruppo Espresso-La Repubblica). Poi a ilNuovo.it, tra i primi quotidiani online nati in Italia, e a seguire da caposervizio in un’agenzia di stampa romana. Dopo 10 anni da ufficio stampa istituzionale sono tornato a scrivere, prima su CorCom, nel 2013, e poi anche per le altre testate del gruppo Digital360. Mi muovo su tutti i campi dell’economia digitale, con un occhio di riguardo per cybersecurity, copyright-pirateria online e industria 4.0.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi