Vendor point of view

Dalla partnership fra PCUP e DTR Italy nasce il negozio 5.0

Il bicchiere smart e-wallet dal cuore digitale e dall’anima green, perfetto per il riuso, incontra la piattaforma DTR Service che apre agli esercenti la gestione smart del punto vendita [...]
PCUP DTR Italy
  1. Home
  2. Instant Payment
  3. Dalla partnership fra PCUP e DTR Italy nasce il negozio 5.0

PCUP, startup innovativa, ha ideato l’omonimo bicchiere green e intelligente che elimina i modelli in plastica usa e getta, vietati per legge dal 2021. PCUP ha siglato un’alleanza con DTR Italy, la cui soluzione trasforma il punto vendita nel negozio 5.0, aprendo il settore del commercio a un nuovo mondo di servizi e una gestione smart del punto vendita.

Partnership fra PCUP e DTR Italy: il punto vendita evolve nel negozio 5.0

La piattaforma DTR Service, progettata da un team informatico di giovani talenti, sfrutta il modello cloud per offrire una soluzione sostenibile a “impatto zero”, pienamente compatibile con le normative fiscali italiane.

L’evoluzione digitale del punto cassa parte dal registratore telematico, hub di nuovi servizi per l’esercente. DTR Italy ha sviluppato per la propria rete distributiva uno strumento in grado di innovare i paradigmi del commercio al dettaglio, all’insegna dell’innovazione e della mobilità, con un occhio di riguardo al servizio al cliente e alla gestione multi-utente.

DTR Service integra un enorme database e un’ampia gamma di servizi web a vantaggio di imprenditori, dipendenti, collaboratori e altri professionisti registrati.

PCUP DTR Italy

 

Il bicchiere smart e-wallet di PCUP

La startup punta a trasformare l’economia circolare in opportunità di guadagno. Anche per raccogliere big data tramite la tecnologia IoT.

Il bicchiere non è solo un oggetto d’uso comune, ma anche un accessorio della convivialità (usato otto volte al giorno, spesso fuori casa) da ripensare nel packaging (per evitare i costi di smaltimento), ma anche come nuovo strumento di relazione.

WHITEPAPER
Conversational e Customer Experience: come si fa la differenza?
Software
Telco

Prodotto anche in silicone, il bicchiere di PCUP è riutilizzabile e coniuga la Fintech dei sistemi di deposito cauzionale nell’HoReCa e la green economy a salvaguardia dell’ambiente. Ma il bicchiere raccoglie anche dati e memorizza esperienze.

Il contenitore lavabile dal cuore digitale e l’anima sostenibile

Vediamo da vicino la partnership fra PCUP e DTR Italy. La startup PCUP ha come missione quella di sviluppare tecnologia IoT per ridurre i costi e aumentare i ricavi dei luoghi di aggregazione: movida, festival, catering e grandi eventi in generale, attraverso contenitori riutilizzabili.

Ogni anno, nel mondo si sprecano mezzo trilione di bicchieri, pari a 16mila contenitori di bevande al secondo. Meno del 7% viene riciclato, il resto si disperde nell’ambiente, creando inquinamento da plastica. Si stima che un quinto (pari al 20%) delle microplastiche presenti in mare provenga dai bicchieri usa e getta.

Il divieto dell’uso della plastica usa e getta spinge a scoprire nuovi contenitori dall’anima eco- sostenibile, offrendo anche un ritorno d’immagine alle aziende che li adottano. Ma il bicchiere smart e-wallet va oltre, grazie al suo cuore tecnologico che abilita un intero ecosistema digitale.

PCUP è dunque il prodotto giusto al momento giusto, dal momento che arriva dopo l’entrata in vigore nel 2021 del bando alla plastica usa e getta dalla Unione Europea. Gli organizzatori di grandi eventi, così come i gestori dei locali, stanno dunque adottando soluzioni alternative. Il bicchiere smart e green prodotto da PCUP offre una risposta concreta, e dalle forti potenzialità, a tutti i player che operano nel settore del Beverage.

Basta infatti un investimento una tantum per mandare in soffitta le spese ricorrenti legate all’acquisto e allo smaltimento dei prodotti in plastica. Comprare un bicchiere riutilizzabile è conveniente.

Inoltre, PCUP trasforma il bicchiere smart da contenitore lavabile, pronto per il riuso, in e-wallet, grazie al Fintech, il bicchiere è anche un mezzo di pagamento digitale in grado di gestire il passaggio di proprietà su cauzione tra esercenti e consumatori.

PCUP DTR Italy

Partnership PCUP e DTR Italy: chi è la startup PCUP

PCUP vanta clienti del calibro di Sony Music Entertainment Italy, Fox Networks Group Italy, National Geographic, Federazione Italiana Rugby. Tra i partner figurano l’Università La Sapienza di Roma e il Politecnico di Milano. PCUP e Friends & Partner stanno collaborando per identificare la migliore modalità per proporre il bicchiere all’utente finale insieme al biglietto dell’evento.

Dopo averne venduti oltre 100mila unità, la startup – che per la produzione si affida a un’azienda italiana leader con esperienza decennale (e capacità produttiva pari a 12mila pezzi a settimana) – è ora in grado di sviluppare il bicchiere su misura delle esigenze dei clienti. Per accedere all’ecosistema digitale del bicchiere smart, PCUP ha sviluppato le app mobili Android/iOS e la piattaforma web, attraverso cui è possibile erogare servizi digitali ai propri clienti: smart payments, notifiche push, contenuti digitali esclusivi, promozioni in real time, conteggio della plastica risparmiata e molto altro ancora.

Come funziona PCUP, il bicchiere smart e-wallet

Il bicchiere PCUP è dotato di un chip e vanta un’infrastruttura digitale in grado di conferire al dispositivo una struttura smart ed efficiente, in grado di aumentare l’engagement di chi lo utilizza e lo riusa.

Ai propri clienti la startup propone un bicchiere sostenibile che sostituisce quello in plastica usa e getta (che inquina) e, al contempo, offre i seguenti servizi a valore aggiunto:

  • smart payments (che permettono di azzerare contante, code in cassa e token fisici);
  • comunicazione diretta con gli utenti;
  • erogazione di contenuti esclusivi in tempo reale durante l’evento (foto, video).

Il dispositivo eco-friendly sfrutta i big data

Il bicchiere smart e-wallet non è solo un nuovo packaging per bere, ma è anche una fonte di big data. Infatti, la piattaforma traccia ogni acquisto e lo rende disponibile in forma aggregata e anonima per finalità di marketing e ottimizzazione del servizio.

PCUP è dunque in grado di offrire metriche ad alto valore aggiunto per tutta la filiera del mondo Beverage – produttori, distributori, proprietari di locali ed eventi. L’utilizzo di PCUP unisce l’eco-sostenibilità, tecnologia digitale e Fintech.

I big data, raccolti tramite il bicchiere intelligente, permettono di monitorare: consumi, gradimento, performance del personale, eccetera.

WHITEPAPER
Scopri le tecnologie avanzate per affrontare il Black Friday nel tuo negozio

 

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn