SplittyPay vince il premio Fintech & Insurtech 2018 del Polimi - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

SplittyPay vince il premio Fintech & Insurtech 2018 del Polimi

È stato assegnato il Premio Fintech & Insurtech 2018 del Politecnico di Milano: a vincere è stata SplittyPay, una piattaforma di shared payment che permette di “splittare” una transazione online su diverse carte di debito o di credito. Inoltre, SplittyPay consente anche di inviare richieste di pagamento, nel caso in cui uno o più partecipanti al pagamento di gruppo non fossero presenti al momento dell‘acquisto e nessuno voglia anticipare la quota mancante. Chi sta effettuando fisicamente l’acquisto può infatti inserire la mail della persona che deve effettuare il pagamento da remoto, e questa riceverà tramite posta elettronica un link per procedere al pagamento direttamente dal suo dispositivo. L’obiettivo della società, fondata da Alberto Porzio e Matteo Destantini, è quello di diventare un istituto di pagamento entro il 2020 e ampliare l’offerta di metodi di pagamento.La startup ha superato in finale Flywallet, che ha creato un dispositivo wearable dotato di autenticazione biometrica per pagare in modo facile, veloce e sicuro, e Weeez, un progetto che permette di monitorare oggetti con finalità assicurative attraverso un’applicazione per smartphone e tecnologie di Artificial Intelligence e IoT.

 

Il Premio è stato lanciato dell’Osservatorio Fintech & Insurtech, in collaborazione con PoliHub, l’Innovation District & Startup Accelerator del Politecnico di Milano, con l’obiettivo di promuovere e stimolare l’innovazione nel settore finanziario e assicurativo, raccogliendo idee e progetti innovativi dagli studenti di qualsiasi ambito e livello. I progetti (dal semplice concept alla startup, anche all’interno di aziende consolidate) sono stati valutati dalla community dell’Osservatorio rappresentata da un comitato di 15 esperti, Il vincitore ha diritto a un periodo di incubazione di tre mesi in PoliHub, con l’accesso ai servizi dello Startup Toolkit, ovvero Education, Strategy Consulting, Legal & Tax service, IP service, Media marketing, Spazi e facilities, Pitch Presentation Design e supporto nella fase di investment readiness.

“L’obiettivo del Premio Fintech è di sostenere e stimolare l’innovazione digitale in ambito finanziario, generando un meccanismo virtuoso di condivisione delle idee e forze più innovative – spiega Marco Giorgino, Responsabile scientifico dell’Osservatorio Fintech & Insurtech – oltre a premiare e dare visibilità agli studenti ed ex studenti più meritevoli. I tre casi finalisti di questa edizione rappresentano esempi di innovazione in ambiti diversi, attraverso l’uso delle tecnologie digitali”.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi