Soldo lancia la funzione Acquisti per gestire i rischi delle carte aziendali

L'obiettivo è liberare i reparti amministrativi dalla gestione delle spese occasionali, grazie all'emissione di carte virtuali [...]
  1. Home
  2. Fintech
  3. Soldo lancia la funzione Acquisti per gestire i rischi delle carte aziendali

Ridurre le perdite di tempo nella gestione dei pagamenti occasionali e i rischi dovuti alla condivisione delle carte aziendali: con questo obiettivo Soldo,  piattaforma specializzata nell’automazione di pagamenti e spese, ha annunciato il lancio della nuova funzione Acquisti. Si tratta di un nuovo strumento di Soldo per la gestione dei pagamenti online occasionali, che si propone di ottenere elevati livelli di sicurezza, controllo, comodità e analisi. Questa particolare tipologia di pagamento, solitamente effettuata utilizzando carte di pagamento rilasciate a determinati dipendenti, presenta infatti alcune problematiche per le imprese: la gestione delle richieste di acquisto non è fluida ed è costosa, non tutti i dipendenti hanno accesso alle carte, inoltre la condivisione delle carte aziendali è rischiosa e il tracciamento delle singole spese risulta spesso molto complicato.

Per rispondere a queste difficoltà, Acquisti gestisce il processo di richiesta e di approvazione, emettendo poi carte virtuali monouso per i dipendenti, che possono così effettuare i loro acquisti online consentendo ai reparti amministrativi, già molto impegnati, di sgravarsi di un ulteriore compito. L’intero processo si compone di tre passaggi: i dipendenti interessati richiedono di effettuare un acquisto online tramite la piattaforma Soldo, indicando la somma necessaria per acquistare il prodotto e l’utilizzo che ne farà. Successivamente manager e amministratori autorizzano i pagamenti in anticipo in modo da avere visibilità e controllo totali; infine i dipendenti ricevono una carta virtuale caricata con l’importo richiesto, valida solo per l’acquisto approvato.

E-Guide
Fashion e luxury retail: nuove strategie grazie ad AI e customer experience
Fashion
Intelligenza Artificiale

“Quando si tratta di pagamenti occasionali, è facile per le aziende perdere di vista chi spende cosa, dove e quando. La gestione di queste richieste è un problema in termini di tempo per i reparti amministrativi, già di per sé oberati, e se non si adottano soluzioni opportune, può diventare caotica e rischiosa in quanto i dipendenti spesso condividono i dati della loro carta aziendale, esponendo le aziende al rischio di frode. Un problema simile si è verificato all’inizio della pandemia, quando molti dipendenti hanno effettuato acquisti una tantum per attrezzature da ufficio da utilizzare per lavorare da casa. Sapevamo che occorreva cambiare il modo di gestire tali costi”, ha evidenziato Carlo Gualandri, fondatore e CEO di Soldo.

Acquisti è il primo annuncio di una nuova feature di Soldo dopo il round di finanziamento di Serie C di luglio, in cui il gruppo ha raccolto 180 milioni di dollari.

FacebookTwitterLinkedIn