Frodi online, "La Bécanerie" punta sull’intelligenza artificiale di HiPay per prevenirle - Pagamenti Digitali
FacebookTwitterLinkedIn

Frodi online, “La Bécanerie” punta sull’intelligenza artificiale di HiPay per prevenirle

Le frodi legate alle vendite online continuavano ad aumentare, e così “La Bécanerie”, società francese specializzata nella vendita in rete di pezzi di ricambio e attrezzature per veicoli a due ruote, ha deciso di ricorrere all’intelligenza artificiale per porvi rimedio. In che modo? Rafforzando la partnership con HiPay, fintech europea specializzata in soluzioni di pagamento omnicanale, e in particolare implementando la soluzione HiPay Sentinel.

HiPay Sentinel è una soluzione antifrode integrata con la piattaforma di pagamento corrispondente. Grazie a questa soluzione, la fintech dei pagamenti ha la possibilità di controllare e prevenire transazioni fraudolente e fatture non pagate. La forza della tecnologia realizzata da HiPay si poggia su quattro punti:

  • Valutazione del rischio per ogni transazione in tempo reale;
  • Integrazione dei dati aziendali con il motore di valutazione del rischio
  • Autenticazione 3D sicura su richiesta;
  • Elaborazione automatica delle transazioni contestate

La scelta di ricorrere a una soluzione basata su intelligenza artificiale l’ha chiarita Nicolas Henni, direttore generale di La Bécanerie, in una nota diffusa dalla società: «Circa il 7% delle transazioni sul nostro sito è stato ritenuto sospetto dal sistema di scoring, ovvero il 5,79% del nostro fatturato. I nostri team hanno gestito queste transazioni al meglio, ma questo lavoro si è rivelato particolarmente dispendioso in termini di tempo. Con un’attesa media di 17 ore, l’esperienza utente non risultava ottimale: era diventato urgente migliorare questa gestione. Oggi, grazie a HiPay Sentinel e alla sua tecnologia di intelligenza artificiale, l’intero processo è automatizzato e istantaneo».

Machine learning contro le frodi

In questo contesto le tecnologie di machine learning operano secondo criteri precisi: prima valutano statisticamente e in modo dinamico il livello di rischio delle transazioni che richiedono una revisione approfondita, e poi prendendo una decisione in tempo reale basata sulle informazioni acquisite. Secondo le informazioni messe a disposizione da HiPay, grazie all’utilizzo di HiPay Sentinel, La Bécanerie ha ridotto di tre volte e mezzo il numero di pagamenti annullati sulle transazioni contestate.

Tramite questa tecnologia HiPay «continua costantemente il processo di innovazione per migliorare l’esperienza utente». Ha sottolineato Nabil Naimy, COO di HiPay. «Oltre ad essere una soluzione tecnologica, HiPay dimostra chiaramente la sua capacità di accompagnare e supportare la strategia di sviluppo di un’azienda». Ha concluso Naimy.

Giornalista del gruppo Digital360. Scrive per BigData4Innovaton, Blockchain4Innovation, Digital4Trade, EconomyUp, Internet4Things, Pagamenti Digitali

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi