FacebookTwitterLinkedIn

Bancoposta, l’app si rifà il look: nuovi servizi per gli utenti

Antonello Salerno

Un assistente finanziario personale digitale che affianca l’utente e lo tiene aggiornato in tempo reale sulla situazione del suo conto: è la nuova sezione “e tue spese” dell’app BancoPosta di Poste italiane, introdotta nell’ultimo aggiornamento dell’applicazione per consentire ai correntisti di avere sempre un quadro chiaro e aggiornato, e che va ad aggiungersi agli altri servizi offerti dal conto, come la Carta di debito BancoPosta, una per ciascun intestatario, che permette di prelevare contante in tutti gli Uffici Postali senza commissione ed eseguire pagamenti sui siti internet e nei punti vendita di tutto il mondo convenzionati Mastercard, il carnet di assegni incluso, il servizio di Internet e Mobile Banking, le notifiche informative e gli alert.

Cos’è e come funziona l’app Bancoposta

Nel 2019 Poste Italiane aggiorna e potenzia la propria app mobile. L’applicazione Bancoposta, lanciata già a partire dal 2015, ha riscosso un notevole successo. L’intento è quello di agevolare i clienti, ottimizzando le tempistiche e le dinamiche di risparmio.
L’app Bancoposta è lo strumento ideale per la gestione semplice e intuitiva delle operazioni più comuni. Nella seguente guida ne approfondiremo meglio il funzionamento, chiarendo le dinamiche di iscrizione, di utilizzo e l’elenco dei servizi messi a disposizione e comodamente controllabili da tablet o smartphone.

Chi può utilizzare l’app bancoposta

L’applicazione Bancoposta è stata pensata per gli intestatari di un conto corrente Poste Italiane che hanno attivato i servizi bancoposta online. Anche i possessori di una carta prepagata Postepay possono fruire del servizio, previa registrazione del numero di telefono sul sito Poste.it attraverso il sistema di sicurezza web.
Al pari delle principali banche, Poste Italiane punta a fornire un servizio gestionale immediato. Attraverso qualche rapido touch sul telefono i clienti saranno in grado di monitorare prodotti come i buoni fruttiferi o il Libretto Smart, tra i più vantaggiosi messi a disposizione.

Come scaricare l’app ed effettuare l’accesso

Il download dell’app Bancoposta è semplice. Si può trovare su tutti gli store principali (App Store o Play Store), ottimizzata a prescindere dal sistema operativo dell’utente.

Una volta scaricata e installata, l’autenticazione seguirà alcuni passaggi obbligatori. Innanzitutto andranno inseriti il numero di telefono e la data di nascita. Il sistema invierà una password temporanea al numero indicato: una volta inserita nell’app l’accesso sarà perfezionato.
Il primo passaggio da effettuare è quello di collegare una carta all’app. Premendo l’icona “Carte” si potrà aggiungere il Postamat registrando l’apposito codice, oppure le Postepay.

I passaggi successivi sono un po’ macchinosi, ma verranno effettuati una sola volta. Sarà necessario verificare i propri dati, utilizzando lo username e la password di accesso al sito Poste.it, oltre al codice fiscale. Dopo aver verificato il numero di conto da collegare all’app, bisognerà accettare tutte le condizioni di servizio e confermare per procedere. Ecco che il sistema invia una seconda password temporanea via SMS, necessaria per proseguire. Per superare il passaggio successivo, solo per coloro che stanno registrando un Postamat, sarà necessario avere a portata di mano il lettore Bancoposta. Questo dispositivo viene fornito gratuitamente presso l’Ufficio Postale di riferimento del conto, per tutti coloro che hanno attivato i servizi online.

Dopo aver inserito la carte nel lettore bisognerà premere il tasto blu firma sul tastierino. Dopo aver digitato il codice ID OPERAZIONE, fornito dall’app, bisognerà inserire anche il PIN della Postamat. Sul display del lettore comparirà un codice risposta che andrà inserito nell’app.

I passaggi finali sono molto semplici. Per prima cosa bisognerà confermare i dati anagrafici, ai quali può essere aggiunto anche l’indirizzo e-mail, e la scelta sul trattamento privacy. Subito dopo sarà il momento dell’attivazione del codice di sicurezza PosteID per autorizzare le future operazioni. Dopo un’ultima password per il riconoscimento del dispositivo e aver confermato il PosteID, l’attivazione sarà completata al 100%

Come utilizzare l’app bancoposta

Utilizzare l’applicazione Bancoposta è molto semplice. L’interfaccia è lineare e intuitiva. Dalla pagina Home si può accedere rapidamente ai servizi principali:

  • con saldo e movimenti si può controllare la propria liquidità e gli spostamenti da e verso il conto di riferimento;
  • Bonifico è una delle novità aggiunte con l’aggiornamento del 2019, che permette di effettuare transazioni di denaro tramite IBAN;
  • è possibile pagare direttamente i bollettini senza fare file
  • se collegate, le postepay possono essere ricaricate direttamente dall’app.

Per confermare le varie operazioni sarà sufficiente inserire il codice PosteID, memorizzato in fase di registrazione, quando richiesto.

Tutti i servizi disponibili con l’app bancoposta

I servizi messi a disposizione dall’app Bancoposta sono molteplici. È possibile sottoscrivere e gestire i buoni fruttiferi direttamente dallo smartphone, così come controllare saldo e lista movimenti dei libretti. Per chi avesse aperto il Libretto Smart, sarà possibile associarlo al conto corrente per effettuare bonifici direttamente su di esso, oppure trasferire somme da esso ad altri libretti o al conto corrente BancoPosta.

Sarà anche possibile attivare offerte Supersmart e ricaricare le Postepay. A livello di pagamenti le operazioni sono svariate:

  • bollettini pagabili tramite QR code;
  • ricariche telefoniche e delle Postepay;
  • sarà possibile trasferire denaro direttamente dal conto e ottenere sconti Bancoposta.

Le impostazioni di tutte le carte connesse all’app saranno personalizzabili.

Molto interessanti anche le opzioni di contabilizzazione delle spese. Sarà possibile impostare degli obiettivi e delle soglie di spesa in base a budget e categorie di spesa. Queste ultime saranno registrate in automatico, ma potranno essere personalizzate.
Tutte le notifiche saranno impostabili a seconda delle proprie necessità, dalle entrate alle uscite, fino ai promemoria degli obiettivi di spesa ecc. Molto utili, infine, grafici e statistiche per monitorare la situazione finanziaria complessiva. Viene fornita anche la possibilità di visualizzare le operazioni non ancora contabilizzate.

“Le tue spese” e tutte funzionalità dell’App Bancoposta

“Le tue spese”, si legge in una nota della società guidata da Matteo Dal Fante (nella foto), coniuga le opportunità offerte dallo smartphone alle potenzialità di una piattaforma di personal financial management all’avanguardia nel mercato europeo, permettendo di impostare obiettivi di spesa e gestire il proprio budget in modo efficace, anche grazie alle notifiche personalizzate e ai report mensili sulle spese.

Grazie alle nuove funzionalità l’applicazione è in grado di separare in automatico le spese e di suddividerle a seconda delle categorie merceologiche, in modo che l’utente abbia la possibilità di rendersi conto con precisione della situazione e possa impostare se vuole obiettivi di spesa per ogni categoria, ricevendo notifiche automatiche se oltrepassasse i tetti. 

L’applicazione e i suoi servizi sono inoltre ottimizzati per essere visualizzati con semplicità dallo schermo di uno smartphone, con una grafica progettata per essere essenziale e intuitiva.

Attraverso il conto, infine, si accede anche al programma Sconti BancoPosta che prevede agevolazioni se si acquista con la carta di debito BancoPosta nei negozi convenzionati, e l’accesso ad una vasta gamma di servizi tra cui prestiti e mutui, polizze assicurative e prodotti di risparmio e investimento.

FacebookTwitterLinkedIn
FacebookTwitterLinkedIn

Questo sito utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all’uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi