Samsung sbarca nel mondo delle carte di Pagamento con Samsung Money

A caratterizzare il nuovo strumento di pagamento, che viaggerà sul circuito Mastercard, sarà la stretta integrazione con Samsung Pay [...]
  1. Home
  2. Carte
  3. Samsung sbarca nel mondo delle carte di Pagamento con Samsung Money

Un’ulteriore mossa verso il mondo dei pagamenti digitali, quasi in risposta alla Apple Card, anche se con modalità diverse. Può essere letto così l’annuncio di Samsung che ha presentato  – al momento soltanto per il Nord America – Samsung Money by SoFi, definito come una nuova esperienza di gestione del denaro mobile-first, integrato con le carta di debito Mastercard e con vantaggi esclusivi per gli utilizzatori Samsung Pay,  realizzato in collaborazione con la società fintech SoFi.  Un po’ sul modello Android, Samsung decide di non fare da sè decide di appoggiarsi a un leader di mercato come Mastercard. La carta (di debito), che pure sarà presente fisicamente per gli aquisti on line e nei negozi, è più che altro funzionale a un sistema di gestione finanziaria, che consentirà ai titolari di controllare i propri conti con più facilità. Una parte fondamentale del programma Samsung Money è l’integrazione dell’app Samsung Pay: i clienti saranno in grado di richiedere facilmente la carta direttamente dall’app e iniziare a utilizzarla tramite Samsung Pay direttamente sui propri smartphone, senza necessità di avere in mano la carta di debito fisica.

Inoltre, gli utenti potranno utilizzare l’app Samsung Pay per controllare il proprio saldo, controllare gli acquisti passati, bloccare la carta e contrassegnare gli acquisti fraudolenti.  Secondo Samsung l’account sarà sicuro, senza costi, premiando gli utenti per il risparmio, con un interesse maggiore rispetto alla media nazionale dei costi transazionali. Attraverso la partnership SoFi, i clienti Samsung Money saranno in grado di utilizzare qualsiasi dei 55.000 sportelli automatici nella rete ATM Allpoint,  presenti negli USA senza alcun addebito.

“L’obiettivo di Samsung è migliorare la vita di tutti i giorni mettendo potenti strumenti nelle mani degli utenti Galaxy, ha dichiarato – Sang Ahn, Vice Presidente e GM di Samsung Pay, North America Service Business, Samsung Electronics-  “Ora gli utenti possono accedere ai servizi finanziari mobile-first e ottenere vantaggi esclusivi Samsung. Siamo entusiasti di aiutare i nostri utenti a raggiungere i loro sogni finanziari consentendo loro di spendere, risparmiare e far crescere i propri risparmi e accedervi facilmente e in modo sicuro”.  L’aspettativa di molti analisti è che, dopo Samsung e Apple, ora anche Google possa presto scendere in campo con una sua carta di pagamento.

FacebookTwitterLinkedIn