Mastercard punta sulle rate: ecco i nuovi servizi “buy now pay later”

Debutto previsto negli Stati Uniti, in Australia e in Uk: sarà possibile per gli utenti pagare un po’ per volta su tutta la rete dell’operatore, sia per i pagamenti online sia per quelli in-store, in totale sicurezza. Tra i partner Barklays per gli Stati Uniti e Qantas in Australia [...]
  1. Home
  2. Carte
  3. Mastercard punta sulle rate: ecco i nuovi servizi “buy now pay later”

Una nuova modalità di pagamento entra a far parte della galassia Mastercard. In aggiunta ai pagamenti con carta di credito, di debito o prepagata l’operatore ha infatti deciso di puntare sulla possibilità di abilitare i propri utenti ai pagamenti a rate, sia per l’online sia per gli acquisti in-store, e senza interessi. Il servizio è in procinto di partire sui mercati di Stati Uniti, Regno Unito e Australia, consentendo a banche, società finanziarie, fintech e servizi di wallet di offrire ai propri clienti il servizio in piena flessibilità su tutta la propria rete. Tra ai partner dell’iniziativa si annoverano negli Usa Barclays US, Fifth Third, Fis, Galileo, Huntington, Marqeta, SoFi e Synchrony, oltre che Qantas Loyalty and Latitude in Australia.
Il servizio va incontro alla crescente richiesta da parte dei consumatori di servizi di pagamento sempre più flessibili e “digital-first”, in direzione del “Buy Now, Pay Later”. Le rate di Mastercard utilizzano la forza del network dell’azienda per mettere il servizio a disposizione di milioni di utenti e negozianti in tutto il mondo, senza oneri per questi ultimi.

Gli utenti potranno accedere alle offerte di piani a rate direttamente in digitale, anche con la pre-approvazione dei negozianti attraverso la loro app di mobile banking, o attraverso un rapido processo di approvazione al momento del check-out.

NEWSLETTER
Cashbak, Open Banking e molto altro. Non perdere le notizie della Newsletter di Pagamenti Digitali
Dematerializzazione
Pagamenti Digitali

“Andando al cuore della questione, le persone oggi vogliono una maggiore flessibilità e il pieno controllo su come e dove pagano – afferma Craig Vosburg, Chief Product Officer di Mastercard – Le rate di Mastercard sono state costruite sui nostri principi guida per proteggere i consumatori e per abilitare una nuova possibilità di scelta senza sacrificare l’affidabilità e la sicurezza. È un nuovo modo digitale per pagare oggi e domani, distribuita attraverso le solide relazioni tra gli utenti e le loro banche, o altri servizi finanziari”.

Tra i benefici più importanti per gli utenti finali è da citare la possibilità di scelta su quanto e quando pagare, grazie a una soluzione rapida e sicura fino al checkout. Quanto ai negozianti e alle banche, il programma a rate di Mastercard aiuta chi vende a proporre servizi di buy now pay later, trasformando questa convenienza in un vantaggio competitivo, e sono di semplice implementazione per i merchant che già fanno parte del circuito Mastercard. I servizi finanziari infine possono utilizzare il servizio per ampliare la propria base di utenti e migliorare il time to market, mentre per i wallet il vantaggio principale è di integrare facilmente il servizio nella propria offerta, sia per gli utenti finali sia per i negozianti che fanno parte del loro network.

FacebookTwitterLinkedIn